Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit


Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Visita del Papa Benedetto XVI: variazioni e limitazioni della viabilità stradale nel comune di Monza nelle giornate di sabato 2 e domenica 3 giugno SS 36 chiusa per il fine settimana direzione Milano. Garantito traffico residenti San Fruttuoso

Nel prossimo fine settimana Milano accoglierà il Papa Benedetto XVI. Un evento importante e significativo a cui parteciperanno centinaia di migliaia di fedeli e che di conseguenza renderà obbligatorie alcune variazioni e limitazioni nella viabilità anche del capoluogo brianzolo. Tali interventi saranno in vigore dalle 15.00 fino alle 22.00 di sabato 2 giugno e dalle 00.00 alle 21.00 di domenica 3 giugno. Le limitazioni sono state richieste e predisposte dal Prefettura di Milano su delega della Presidenza del Consiglio dei Ministri in occasione della visita del Pontefice.

Il Comune di Monza, nel comunicare nel dettaglio tali interventi, lancia un accorato appello a tutti i cittadini affinché limitino al massimo l’uso del veicolo privato e informa che autobus e treni svolgeranno normale servizio. Il Comune utilizzerà tutti i canali di comunicazione per diffondere tali informazioni. La Polizia Locale risponderà 24 ore su 24 sabato e domenica al seguente numero: 039 2816259.

Il Comune rivolge un analogo appello agli organi di informazione affinché diano ampio risalto alle variazioni delle circolazione. Tutte le forza della Polizia locale, della Protezione civile e delle associazioni volontarie disponibili saranno in servizio per tutto il fine settimana.

In particolare il Comune fa sapere che agli abitanti di San Fruttuoso sarà garantito il collegamento con il resto della città tramite l’attraversamento di Viale Lombardia.

Sabato e domenica si prevede traffico intenso e quindi difficoltoso per i veicoli in transito da Piazzale Virgilio, Via Lario, Viale Elvezia e vie limitrofe. Rallentamenti e traffico intenso potranno verificarsi sui seguenti assi: Via Battisti, Via Regina Margherita, Via Boccaccio, Via Cantore, Via Libertà, Viale Stucchi e Viale Sicilia.

Nella giornata di sabato 2 giugno l’orario delle limitazioni sarà dalle ore 15.00 alle 22.00

Sulla Ss 36 in direzione Milano sarà chiusa la circolazione salvo lo svincolo che conduce all’ingresso della tangenziale Nord (in direzione tangenziale est) e all’ingresso della A4 in entrambe le direzioni, Torino e Venezia. Per i monzesi che intendono percorrere la SS 36 in direzione Lecco non ci sarà nessuna limitazione.

Nella città di Monza sarà consentito per i veicoli che provengono dalla SS 36 in direzione Milano  solo il traffico locale in ingresso nelle vie Tiro a Segno, via Risorgimento - San Fruttuoso, via Valosa di Sotto e via Suor Cambiago.

Nella giornata di domenica 3 giugno le limitazioni saranno in vigore dalle prime ore fino alle 21.00

Dalle ore 4 di mattina la Ss 36 per chi proviene da Lecco in direzione Milano sarà chiusa all’altezza della Via della Giardina, con direzione obbligatoria verso Muggiò/Nova Milanese sulla Sp 527, da cui sarà possibile raggiungere l’A8 a Saronno.

Per gli spostamenti dei residenti di san Fruttuoso e dei quartieri vicini sarà comunque possibile percorrere e attraversare Viale Lombardia e anche raggiungere la Tangenziale Nord in direzione tangenziale Est.

Analogamente a sabato si prevede traffico intenso e quindi difficoltoso per i veicoli in transito da Piazzale Virgilio, Via Lario, Viale Elvezia e vie limitrofe e questo anche in considerazione dell’intenso traffico del rientro dal week end che potrà provocare incolonnamenti nel tratto precedente la chiusura dello svincolo di Via della Giardina sulla SS36.