Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit


Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

COMUNICATO STAMPA

DEVASTAZIONE DEL POLO TECNOLOGICO A DESIO: SOLIDARIETÀ E SOSTEGNO ALL’AMMINISTRAZIONEDELLA BUONA POLITICA CHE NON SI ARRENDE

Dichiarazionedi Chiara Cremonesi e Giulio Cavalli, consiglieri regionali Sinistra Ecologia Libertà

“Riteniamo importanteesprimere tutta la nostra solidarietà e il nostro sostegnoall’amministrazione comunale di Desio in seguito alla devastazione delPolo tecnologico universitario.

Già depennato, secondo le prime indagini, dal contesto delvandalismo comune, l’atto assesta una ferita intollerabile allacollettività, configurandosi sempre più come un segnale di avvertimento controla buona politica.

Perché nel cuore della Brianza, nella città commissariatal’anno scorso per infiltrazioni della ‘ndrangheta, i nuoviamministratori hanno invertito la rotta, con una variante al piano regolatoreche ha sottratto un milione e mezzo di metri quadrati alla speculazioneedilizia e terreno fertile agli interessi delle mafie, con la restituzione allacomunità desiana di immobili sequestrati alla criminalità organizzata, conun’attenzione costante ai temi della legalità e dell’eticapubblica. La qual cosa può, evidentemente, aver infastidito qualcuno.

Il sindaco, insieme ai suoi assessori e consiglieri, ha giàdichiarato che non intendono lasciarsi intimidire, ma che con convinzioneancora maggiore proseguiranno nella strada intrapresa.

Per quanto ci riguarda, siamo e saremo al loro fianco”.

Milano, 14 maggio 2012

---------------------------------------------------------------------------

Consiglio Regionale della Lombardia

Ufficio stampa Sinistra Ecologia Libertà