Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Edizione 2011-2012 del  bando “Diventare Tagesmutter”

"Ogni anno circa 240 bambini non riescono ad accedere ai nidi comunali- afferma l’Assessore alle Pari Opportunità Martina Sassoli – Questo dato ci ha portato, in questi anni, a sviluppare politiche innovative sul fronte della cura e dell'assistenza dei minori, in particolare per la fascia 0-3.

 

Tra queste, il servizio Tagesmutter é senza dubbio il primo esperimento sul quale ci siamo focalizzati come Assessorato alle Pari Opportunità. Un servizio che ha consentito, in questi primi due anni di promuovere una cultura diversa sul fronte della cura dei bambini e che, al contempo, ha permesso a molte donne di diventare vere e proprie imprenditrici".

In collaborazione con la Cooperativa Casa Bimbo Tagesmutter Monza e  la Cooperativa Casa Bimbo Tagesmutter Bolzano, il Comune di Monza – Assessorato alle Politiche Giovanili e Pari Opportunità e l’Azienda Speciale di formazione Scuola “Paolo Borsa” offrono la possibilità a 25 donne, residenti nella provincia di Monza e Brianza di prendere parte a un percorso formativo per diventare aspiranti Tagesmutter.

“Questa opportunità – prosegue l’Assessore Sassoli - nasce per affiancare i servizi già esistenti al fine di soddisfare la richiesta, sempre crescente, di un servizio di cura,  rispondente in modo flessibile e differenziato ai bisogni dei genitori. Esso è rivolto ai piccoli da 0 a 3 anni e per i bambini fino agli 11 anni per servizi di cura integrativi a quelli scolastici."

CHI È’ LA TAGESMUTTER:

La Tagesmutter è un donna che svolge la funzione di assistente domiciliare per la prima infanzia presso il proprio domicilio, offrendo un servizio qualificato di cura e rispondente in modo flessibile e differenziato ai bisogni dei genitori.

Le Tagesmutter accolgono un numero limitato di bambini (al massimo 6). Il servizio è rivolto esclusivamente a bambini di età compresa tra 0 e 3 anni e per i bambini fino agli 11 anni per servizi di cura integrativi ai servizi scolastici.

IL PERCORSO PROPOSTO PREVEDE:

  1. Invio della domanda di partecipazione all’edizione 2011-2012 del bando scaricabile da www.monzagiovani.it e www.comune.monza.it;
  2. Valutazione dei requisiti richiesti a bando attraverso  la documentazione presentata;
  1. Colloquio individuale motivazionale e per verificare le attitudini di cura e di imprenditorialità delle candidate stesse;

4. Frequenza obbligatoria di un corso di formazione di 250 ore (200 di aula e 50 di stage, presso  le Tagesmutter di Monza);      

5. Rilascio di un attestato di frequenza.                             


REQUISITI PER PARTECIPARE

Per accedere al percorso formativo è necessario:

-avere almeno 18 anni;

-essere residente all’interno della Provincia di Monza e Brianza;

-possedere un diploma di scuola superiore  e ottima conoscenza della lingua italiana;

-avere a disposizione un appartamento di almeno 70 metri quadrati;

-avere una forte motivazione personale nel divenire Tagesmutter;

-aver acquisito competenze di cura dell’infanzia in ambito professionale, e/o non professionale  nonché avere un’attitudine al lavoro autonomo;

- una forte flessibilità oraria.

Monza, 21 dicembre 2011

Ufficio Stampa del Comune di Monza

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)