Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Interpellanza del consigliere Elena Colombo al Sindacoe agli Assessori competenti dal titolo:

Il Natale, il divertimento, la pista di pattinaggio e il mancato riposo dei cittadini: prioritario restituire silenzio e tranquillità al centro storico.

Quello che l’amministrazione ha presentato come un progetto capace di dare lustro alla città e divertire giovani e meno giovani per ora sta suscitando soprattutto lamentele tra i residenti di via Zucchi, Penati, piazza S. Paolo. Dal 1° dicembre non riescono a dormire in pace e la cosa durerà fino all’8 gennaio 2012 con proroga come da notizie ARPA, fino al 31.01.12.

La situazione. Panchine smontate, piante temporaneamente tolte.

Cavi volanti pericolosi, quadro elettrico con inserita una chiave a portata di tutti, impedito accesso a eventuali mezzi di soccorso angolo via Zucchi – piazza San Piazza: i cittadini chiedono sicurezza e di poter dormire.

I primi di dicembre addirittura 2 compressori in funzione. Musica molta alta tutto il giorno che dovrebbero terminare alle 23 ma che continua oltre l’orario. E una volta spenta la musica del giorno inizia il concerto notturno del compressore!

ARPA è stata interpellata da molti dei residenti per il rumore e ha comunicato loro di rivolgersi al Comune, presentare un esposto, in modo da permettere al ARPA di fare un sopralluogo e misurare il rumore.

Alla luce delle premesse si interpellano il sindaco e gli assessori competenti per chiedere:

-      Di prevedere interventi di mitigazione del rumore del compressore, il giorno e la notte;

-      Di far rispettare gli orari di chiusura la notte;

Cordiali saluti.

Elena Colombo

Monza, 12 dicembre 2011

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)