Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Monza, 15 dicembre 2011

L’ASSEMBLEA DEI SOCI MODIFICA LO STATUTO

BRIANZACQUE, SOCIETA’ PUBBLICA AL 100%

Il Presidente Raho: “ Revisione alla luce delle indicazioni delle Istituzioni e dell’esito referendario”.

Duplice, importante convocazione assembleare per i soci di Brianzacque che, questo pomeriggio, si sono riuniti nella sede della monoutility dell’acqua a Monza, prima in forma straordinaria e poi, in via ordinaria.

Punto saliente all’ordine del giorno, la revisione dello Statuto, resasi necessaria per adeguare il “regolamento” all’evoluzione di carattere normativo in materia di diritto societario e alla nuova mission di Brianzacque , individuata dal 1 luglio 2011 come gestore unico temporaneo del Servizio Idrico Integrato.

Alla presenza del notaio Luigi Roncoroni, sono stati “ritoccati” tre articoli.

Grazie alle modifiche varate dall’assemblea, Brianzacque esplicita la sua natura di società interamente pubblica, senza più possibilità di quote detenute o acquistate da soci privati.

Dichiara il Presidente di Brianzacque, Oronzo Raho: “L’ aggiornamento statutario tiene conto delle indicazioni espresse dalle Istituzioni ( Provincia, Comuni). e dall’esito referendario. Esso è finalizzato ad una gestione pubblica al 100% del Servizio Idrico Integrato da parte di una società che, attualmente, opera su un’ ampia fascia di territorio con 200 dipendenti al servizio di una popolazione di 850 mila persone”.

Ufficio Stampa e Comunicazione Brianzacque

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)