Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit


Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Prenderà il via giovedì 21 luglio la festa provinciale di Sinistra Ecologia Libertà. E sarà una festa sostenibile. Con rifiuti a impatto zero, acqua pubblica direttamente dall’acquedotto e demineralizzata, verdure, formaggi e miele biologici e a chilometro zero.

Fino a domenica 31, presso l’Area delle feste in via Aldo Moro a Brugherio, tutte le sere si potrà discutere di politica, mangiare, bere, ricevere trattamenti shiatsu e hata-yoga, ascoltare musica e ballare.

L’apertura della festa sarà dedicata a Sel con un aperitivo, alle 19.30, e il saluto della capogruppo regionale Chiara Cremonesi alle 21.  A seguire, il folk degli Spakkabrianza.

Le serate dei due week-end saranno all’insegna della musica: il rock italiano dei No.Ta, le canzoni e atmosfere africane degli Ormabantu, il ballo liscio di Giovannino e La Band, il latinoamericano degli Oreste Sanchez Y Hanoi Lopez + dj e gli anni 60 e 70 del Gruppo Venturelli.  Con un intermezzo di immagini e filmati di esperienze di viaggio e volontariato nel cuore delle Ande domenica 24 alle 21.

E poi i dibatti. Lunedì 25 alle 21 Luca Martinelli, giornalista di Altra Economia, presenterà il suo libro Le conseguenze del cemento. Perché l’onda grigia cancella l’Italia? Protagonisti, trama e colpi di scena di un copione insostenibile. Interverranno il consigliere provinciale Sel di Milano Pietro Mezzi, il consigliere comunale Sel di Monza Vincenzo Ascrizzi e Giuseppe Vergani del Distretto di Economia solidale Brianza. L’incontro sarà arricchito da atti creativi, immagini, poesie, canzoni sull’immaginario ambientale a cura della Commissione Cultura Alternativa.

Martedì 26 alle 21, Storie di mafia e antimafia tra locale e globale con l’attore e consigliere regionale di Sel Giulio Cavalli che presenta il suo libro Nomi, cognomi e infami insieme a Valerio D’Ippolito di Libera Brianza, Daniele Cassanmagnago, assessore all’urbanistica di Desio e Alfredo Luis Somoza, presidente Icei.

Dopo pizziche, tammuriata, saltarelli e tarantelle dei Malapizzica mercoledì sera, giovedì 28 alle 21 una serata sul vento che sta cambiando, da Milano alla Brianza, con alcuni dei protagonisti di questa stagione politica: Gianni Confalonieri, coordinatore della campagna elettorale di Pisapia, Paolo Brambilla, sindaco di Vimercate, Roberto Corti, sindaco di Desio.

 

Il Programma