Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit


Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

 IL SINDACO NOMINA GLI ASSESSORI DELLA NUOVA GIUNTA COMUNALE DELLA CITTA' DI DESIO

Si è già tenuta la prima seduta di Giunta, con l'adozione di importanti atti nella direzione del ripristino della legalità e della giustizia

 

Il Sindaco Roberto Corti ha firmato in mattinata cinque deleghe per altrettanti assessori della nuova Giunta Comunale della Città di Desio.

Queste le deleghe attribuite:

  • A Lucrezia Ricchiuti, nata a Cormano (MI) il 15.07.56, vanno l'incarico di  Vicesindaco e le deleghe a Politiche di Bilancio e Controllo del Territorio (Bilancio-Tributi, Economato e Provveditorato, Società Partecipate, Polizia Locale, Protezione Civile).
  • A Franca Biella, nata a Desio (MB) il 12.08.1950, vanno le seguenti deleghe: Organizzazione, Servizi alla Persona e alla Famiglia (Politiche Sociali, Politiche Scolastiche e Formative, Pari Opportunità, Risorse Umane, Sistemi Informativi - ICT e-Government, Progetto Catasto, Servizio Legale).
  • A Daniele Cassanmagnago, nato a Carate Brianza (MB)  il 8.08.1966, va la delega alle Politiche di Governo del Territorio  (Urbanistica e Pianificazione Territoriale, Arredo Urbano, Infrastrutture e Mobilità, Pedemontana e Metrotramvia, Edilizia Privata, Parchi, Expo 2015) .
  • A Cristina Redi, nata a Desio (MB) il 6.01.1978, vanno le deleghe a Cultura, Politiche Giovanili e Partecipazione (Cultura, Biblioteca, Multiculturalità e Cooperazione, Politiche Giovanili, Scuola Civica di Musica, Rapporti con i Quartieri, Fund Raising)
  • A Paolo Smorta, nato a Gela (CL) il 24.07.1963, vanno le deleghe a Sport, Commercio, Eventi Aggregativi (Sport e Tempo Libero, Commercio, Iniziative pubbliche ed eventi, Turismo, Agenda 21)

Si è già tenuta la prima seduta di Giunta con l'adozione di importanti atti nella direzione del ripristino della legalità e della giustizia;  si tratta degli atti necessari alla costituzione parte civile dell'Amministrazione comunale nel processo scaturito dall'indagine 'Infinito' e al contrasto ad un caso di abusivismo edilizio sul territorio.

La formazione della Giunta Comunale verrà comunicata al Consiglio Comunale nel corso della seduta fissata per le 15.30 di sabato 18 Giugno.