Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Riprendono le relazioni sindacali  tra CGIL CISL UIL MB  e Assolombarda:  conclusione positiva davanti al Prefetto di MB:

 

Il Prefetto della provincia di Monza e Brianza dottoressa Giovanna Vilasi ha convocato questa mattina (17/2/16) CGIL CISL UIL e Assolombarda per un chiarimento relativamente  agli avvenimenti che hanno condotto alla sospensione delle relazioni sindacali. Alla riunione erano presenti CGIL e FLAI, CISL e FAI, UIL e UILA nelle persone dei segretari generali e Assolombarda nelle persone di Massimo Bottelli e Fabio Usuelli. Il Prefetto ha richiamato il valore della contrattazione delle parti sociali e l’importanza del loro ruolo in una situazione così delicata dal punto di vista produttivo ed occupazionale, chiedendo alle parti di riconsiderare la qualità delle loro relazioni in questo momento. Durante la riunione sono stati ricostruiti dalle due parti gli avvenimenti dello scorso 10 gennaio e, da parte delle Organizzazioni Sindacali  le motivazioni di una decisione necessaria per richiamare Assolombarda ad un ruolo effettivo di rappresentanza, evidentemente messo in discussione dalla vicenda Star. CGIL CISL UIL  hanno chiesto un impegno alla riconvocazione del tavolo al MISE su Star, per la valutazione del piano industriale dell’azienda. Sebbene si  sia  registrato il permanere di notevoli differenze di impostazione,  la riunione si è conclusa con due positivi risultati:

-          CGIL CISL UIL e Assolombarda decidono, per rispetto dell’Istituzione e per il positivo e generoso  impegno del Prefetto, di aderire all’invito della dottoressa Giovanna Vilasi a riprendere le normali relazioni sindacali, condividendo in particolare la necessità di presidiare l’interesse dei lavoratori e delle imprese secondo una pratica di buone relazioni che ha contraddistinto la storia del sistema nel nostro territorio;

-          CGIL CISL UIL e Assolombarda consegnano al Prefetto la richiesta congiunta di sollecitare il MISE alla rapida riconvocazione del Tavolo sul piano industriale STAR.

A seguito dell’incontro odierno è già stata ricostruita dalle Segreterie Generali di CGIL CISL UIL l’agenda dei prossimi appuntamenti con Assolombarda. “Consideriamo positivi gli esiti della vicenda, che peraltro ha provocato più rumore di quanto ci aspettassimo” - ha ribadito Maurizio Laini segretario generale di CGIL  MB – “Ringraziamo tutti coloro  che hanno sostenuto il valore del ruolo delle OO.SS. attraverso l’adesione alla presa di posizione delle Confederazioni e supportato i lavoratori della Star, che sono attesi da prove particolarmente dure e ai quali va per intero la nostra solidarietà.” -  ProsegueLaini:  “Nel complesso è il senso del nostro lavoro di rappresentanza  che viene validato – anche attraverso questa piccola prova di forza – e si arricchisce di una maggiore consapevolezza anche del territorio”.

Monza, 17 febbraio 2016

Giovanna Fassi

Ufficio Segreteria e Comunicazione

CGIL Monza e Brianza

Via Premuda, 17 - 20900 Monza MB

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)