Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Via Bergamo, positivo incontro tra i rappresentanti della via della movida e Comune di Monza

Monza, 9 marzo 2016 - Si è tenuto ieri in Comune un incontro tra esponenti dell’amministrazione e i rappresentanti del Comitato “No degrado no malamovida” di via Bergamo, che rappresenta i residenti ed è in contatto con gli esercizi che da tempo hanno avviato il dialogo con l’amministrazione comunale per un divertimento responsabile, che rispetti cioè il diritto allo svago e alla socialità dei consumatori e la tranquillità dei residenti di via Bergamo e delle aree limitrofe. Al termine dell’incontro, a cui hanno partecipato il sindaco Roberto Scanagatti, l’assessore alle Attività economiche, Carlo Abbà e il comandante della Polizia locale, Alessandro Casale, è stato confermato l’impegno dell’amministrazione nel continuare controlli e attività di sensibilizzazione dei clienti, mentre da parte del comitato, a rappresentare il quale erano presenti Benito Sicchiero e Claudia Galimberti, la forte volontà di proseguire la propria attività nel rispetto degli impegni assunti per attuare tutte gli interventi utili a non turbare la tranquillità dei residenti. “L’amministrazione – spiega l’assessore Abbà - si è impegnata inoltre a sostenere il posizionamento di telecamere per scoraggiare atti vandalici e di turbamento dell’ordine pubblico, ai cui costi di acquisto e installazione intende contribuire anche il Comitato residenti. Inoltre sui pochissimi locali ancora restii a condividere misure in grado di fare coesistere divertimento e quiete saranno intensificati i controlli per garantire il rispetto delle regole”.

Ufficio stampa del Comune

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)