Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

UNO SPETTACOLO PER RIFLETTERE SUL DENARO E SUL RISPARMIO

AL TEATRO BINARIO 7 DI MONZA

Il guadagno del cartolaio, promosso da Adiconsum Lombardia

con il sostegno del Credito Valtellinese

 

Monza, 24 marzo 2016. Al Teatro Binario 7 di Monza si prende consapevolezza nei confronti del denaro e del risparmio con lo spettacolo Il guadagno del cartolaio. Spettacolo sul denaro e il risparmio di Massimo Bertani e Carlo Piarulli, segretario generale di Adiconsum Lombardia.

Sul palco, mercoledì 13 aprile alle ore 21.00, gli attori Stefano Cordella e Valentina Paiano guidati da Corrado Accordino che firma la regia e la drammaturgia.

Lo spettacolo, ad ingresso gratuito, si propone di contribuire ad aiutare i cittadini a compiere scelte oculate riguardanti il risparmio, svolgendo un’attività di educazione finanziaria sul territorio volta a creare consapevolezza e trasmettere informazioni su questo delicato tema, di assoluta attualità.

Il denaro è un crimine come cantano i Pink Floyd o è una delle più mirabili invenzioni dell’uomo? Il denaro si produce stampando banconote o seminando monete d’oro nel Campo dei Miracoli? Perché il denaro ha favorito la nostra libertà? E cosa c’è dietro di esso? Niente – come molti sostengono – o qualcosa di impareggiabile valore? Risparmiare è una “meschina virtù” o un atto di eroismo? E perché risparmiare è difficile?

La rappresentazione teatrale proverà a rispondere a queste domande supportando la parola recitata e la musica con animazioni grafiche realizzate da MicroFilmStudio con l'intento di coinvolgere il pubblico e di favorire il rinforzo espressivo dei contenuti facilitandone la comprensione.

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)