Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

"Sulle tracce degli animali": Legambiente Monza organizza incontro teorico e pratico per riconoscere i segnali lasciati dagli animali in natura

In un mondo sempre più antropizzato è ormai difficile, soprattutto per chi vive in città, avere contatti con animali selvatici, sempre più schivi e relegati a vivere negli spazi verdi che ancora resistono tra un luogo urbanizzato e l'altro. Molto però possono dirci i segnali che questi animali lasciano nell'ambiente in cui vivono: impronte, resti di pasti,  escrementi, nidi, piume e penne, ciuffi di pelo, etc. Spesso da queste tracce è possibile risalire all'animale che le ha lasciate e quindi farsi un'idea del tipo di fauna che ci circonda, pur non riuscendo magari spesso a vederla. Per avvicinare i cittadini di oggi ad un mondo che si sta via via perdendo,  il Circolo di Legambiente di Monza Alexander Langer, in collaborazione col Centro Culturale Ricerca, ha deciso di organizzare un mini corso gratuito dedicato al riconoscimento di questi segnali, in modo da scoprire chi vive vicino a noi e aumentare la nostra consapevolezza e il nostro rispetto verso la natura. Gli appuntamenti sono due: 

- giovedì 21 aprile, alle ore 21, presso la Sala della Luna in vicolo Ambrogiolo 6 a Monza. Serata teorica.

- sabato 23 aprile, alle ore 9,30 appuntamento presso la porta del del Parco delle Grazie Vecchie, in via Boccaccio. Uscita pratica nel parco di Monza.

Gli incontri saranno tenuti da Martina Miscioscia e Matteo Barattieri, volontari di Legambiente ed esperti e appassionati naturalisti. E' gradita la prenotazione e, per informazioni e contatti, a: monza@legambiente.org "

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)