Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Il gruppo Inquinamento e Mobilità del Vimercatese è stato ricevuto dal presidente della Provincia Gigi Ponti

Rilancio della petizione: obiettivo 5.000 firme.  Formazione di un comitato per esporre agli ingegneri dei trasporti della provincia le questioni più rilevanti in un futuro incontro tecnico.

Questo quanto emerso dall’incontro tra il Gruppo Inquinamento e Mobilità del Vimercatese e il presidente della Provincia di Monza e Brianza Gigi Ponti svoltosi mercoledì 27 aprile.

Il gruppo Inquinamento e Mobilità del Vimercatese, composto dal Gruppo d'Acquisto Solidale (GAS) Pane&Rose di Concorezzo-Vimercate e dall'Unione degli Studenti del centro scolastico Omnicomprensivo di Vimercate,  si è attivato quando quest’inverno si sono superati  per molti giorni  i valori limite di inquinamento atmosferico anche a causa  dell'utilizzo prevalente dell'automobile a fronte di continui tagli del trasporto pubblico che penalizzano soprattutto gli studenti.

Prolungare la linea 2 della metropolitana fino a Vimercate, evitare i tagli già programmati per l’estate, aumentare le corse degli autobus il sabato mattina, evitare che degli studenti restino a terra per il troppo affollamento degli autobus, rispettare le coincidenze ai capolinea: queste le principali questioni esposte.

In risposta Gigi Ponti ha offerto la possibilità di fissare un appuntamento direttamente con i tecnici della Provincia che si occupano di questo settore, in modo da avere un confronto tecnico su quanto presentato. Riguardo il prolungamento della metropolitana, il Presidente  ha spiegato che l'argomento è stato preso in considerazione in occasione della visita a Monza del Ministro dei Trasporti Delrio, ma che bisognerà aspettare giugno-luglio per conoscere l'ammontare dei finanziamenti destinati alla Provincia.

L’Onorevole Delrio ha menzionato il ripianamento di  1.800.000 euro, che scongiurerebbe i tagli in programma, a questo proposito il presidente Ponti è in attesa che si concretizzi il trasferimento, che si spera avvenga in breve termine.

Si è appreso che prossimamente l’ interlocutore futuro sarà  la costituenda Agenzia di Bacino per il Trasporto Pubblico Locale che sostituirà la Provincia nella gestione dei trasporti pubblici.

Per mantenere alta l’attenzione firmate, e promuovete le petizioni, sia on-line ai link:

https://www.change.org/p/regione-lombardia-portate-la-metropolitana-a-vimercate-metroavime

https://www.change.org/p/provincia-di-monza-brianza-rilanciamo-il-trasporto-pubblico-nel-vimercatese

che in formato cartaceo. Si possono richiedere i moduli o informazioni all'indirizzo di posta elettronica inquinamentomobilitavimercate@gmail.com.

Nei prossimi mesi l'intenzione sarà sia quella di raccogliere 5000 firme che di creare un comitato apartitico per la mobilità nel vimercatese, coinvolgendo le associazioni e i cittadini interessati.

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)