Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Gestione e cura dei beni comuni, Comune presenta ai gruppi di interesse monzesi il nuovo regolamento: lunedi 30 maggio, ore 17 conferenza stampa, ore 21 incontro pubblico. Urban Center, via Turati 6

Monza, 27 maggio 2016 – Sarà presentato lunedì 30 maggio durante un incontro che si terrà all’Urban Center (Sala E, via Turati 6), il nuovo regolamento sulla cura e la gestione da parte dei cittadini dei beni comuni, approvato recentemente dal Consiglio comunale. L’incontro pubblico, rivolto a comitati, consulte di quartiere e gruppi di interesse monzesi, si terrà alle 21 alla presenza del sindaco, Roberto Scanagatti, dell’assessore alla Partecipazione, Egidio Longoni, e del professor Gregorio Arena, docente di diritto amministrativo all’Università di Trento e presidente di Labsus, il laboratorio per la sussidiarietà. All’incontro saranno presenti anche i responsabili della Fondazione Comunità Monza Brianza e del CSV, centro servizi per il volontariato. Sono stati invitati iscritti e partecipanti alle consulte di quartiere, il tavolo cittadinanza attiva del piano di zona, i rappresentanti delle comunità straniere, degli oratori, dei club di servizio, delle associazioni e degli enti gestori dei progetti giovani. Nel pomeriggio, alle ore 17 sempre negli spazi dell’Urban Center, l’assessore Longoni e il professor Arena illustreranno alla stampa il percorso di coinvolgimento dei cittadini e dei portatori di interesse di Monza che sarà svolto dal Comune in collaborazione con Labsus.

Ufficio stampa del Comune