Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

11 e 12 giugno: week end della raccolta firme

Sono trascorsi quasi due mesi dall’inizio della campagna di raccolta firme promossa dalla CGIL a sostegno della proposta di legge di iniziativa popolare sulla “Carta dei diritti” e di tre quesiti referendari, per la cancellazione del lavoro accessorio (voucher), la reintroduzione della piena responsabilità solidale in tema di appalti e sui licenziamenti illegittimi. La CGIL di Monza e Brianza sin dal 9 aprile ha sviluppato un progetto organizzativo molto ambizioso, coinvolgendo tutta la sua struttura. Con lo Slogan: “E’ tua firmala”  abbiamo organizzato centinaia di banchetti e gazebi nelle piazze, nei mercati, negli ospedali alle stazioni ferroviarie e in tutte le manifestazioni pubbliche del nostro territorio, oltre ovviamente ai luoghi di lavoro. Uno sforzo che ci ha permesso di incontrare migliaia di persone, a cui abbiamo potuto presentare la Carta dei diritti universali del lavoro. Siamo riusciti a parlare con molta gente, mettendo al centro di ogni discussione il lavoro, quello che oggi spesso si perde o che manca e laddove presente, spesso privo di tutele. Non solo lavoratori, ma spesso giovani e precari che hanno creduto nella nostra proposta, firmandola.

Non è stato facile ma i primi risultati iniziano a intravedersi, siamo ancora lontani dal nostro obiettivo iniziale (20.000 firme), ma, siamo impegnati quotidianamente per raggiungere il risultato atteso.

Abbiamo deciso di promuovere il week end del 11-12 giugno, il fine settimana in cui concentrare banchetti e gazebi, almeno una trentina in tutta la provincia, per raccogliere il maggior numero di firme.

Tutti i cittadini potranno quindi leggere e ascoltare la nostra proposta e magari decidere di firmarla.

Saremo presenti nei Comuni di Agrate Brianza, Aicurzio, Arcore, Barlassina, Bernareggio, Besana Brianza, Brugherio, Busnago, Caponago, Cavenago, Cesano Maderno, Concorezzo, Desio, Giussano, Lentate sul Seveso, Limbiate, Mezzago, Muggio’, Nova Milanese, Seregno, Usmate, Villasanta e Vimercate.

Monza, 6 giugno 2016

Ufficio Segreteria e Comunicazione

CGIL Monza e Brianza

Via Premuda, 17 - 20900 Monza MB

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)