Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Arriva il servizio Telepass Pyng, a Monza la sosta è sempre più smart

Monza, 21 giugno 2016 – Da questo mese diventa attivo anche a Monza il nuovo servizio Telepass Pyng, che permette di pagare la sosta su strisce blu con il sistema utilizzato per i pedaggi autostradali. Scaricando la app Pyng si può infatti attivare il servizio gratuito sul proprio dispositivo Telepass, evitando di usare ogni volta parcometri e monete. È inoltre possibile prolungare o interrompere la durata della sosta, pagando solo per il tempo di parcheggio effettuato. A Monza l’esposizione del tagliando è obbligatoria, basterà pertanto scaricare una sola volta il tagliando, stamparlo e posizionarlo in modo visibile sul parabrezza. Il pagamento può essere effettuato anche in via posticipata, direttamente sul conto e senza preoccuparsi della nota spese. Inoltre, per chi ha una partita Iva, è possibile recuperare l’Iva in fattura. “Grazie a questo nuovo sistema i cittadini, ma anche gli studenti, i lavoratori e visitatori, potranno usufruire di un nuovo mezzo che semplifica le procedure di pagamento della sosta – dichiara l’assessore alla Mobilità, Paolo Confalonieri – Monza prosegue il suo percorso nella direzione di una città sempre più smart, con il servizio Pyng che si affianca a Easy Park, il pagamento del parcheggio tramite cellulare, permettendo a chiunque, in maniera facile e immediata, di fruire dei parcheggi cittadini”.

Ufficio stampa

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)