Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Print Friendly, PDF & Email

Dal 19 al 21 giugno tre serate alla Casa dei Popoli di Villasanta
dedicate allo scrittore di "Crash"

 

È

in programma alla Casa dei Popoli di Villasanta l'iniziativa di approfondimento articolata in tre serate, 19 e 20 e 21 giugno, in collaborazione con la rivista Vorrei. James Ballard, scrittore inglese morto in aprile all’età di 78 anni dopo una lunga malattia, è una delle pietre miliari della letteratura moderna. Nei tre giorni saranno proposti eventi visivi, concerti e sarà presentato l'ultimo libro “I miracoli della vita”, autobiografia uscita a marzo e tradotta in italiano da Antonio Caronia, docente dell'accademia di Brera. La sera di venerdì 19 parleremo del libro con Antonio Caronia, di cui pubblichiamo in Vorrei due articoli: un necrologio, pubblicato anche sull'Unità e l'altro una riflessione del tema “Crash: corpo senza organi?”, nella relazione concettuale esistente tra Ballard e Antonin Artaud. Qui invece si può leggere un'altro interessante intervento sulla continuità Burrougs-Ballard, pubblicato dalla rivista Carmilla.

"Io ho sempre cercato l´ispirazione nella vita di tutti i giorni, in un mondo fatto di autostrade, supermercati, stazioni ferroviarie. Il mondo in cui vive la gente normale. Alcuni mi definiscono uno scrittore di fantascienza. Io non sono del tutto d´accordo, perché i miei romanzi mi sembrano più veristi, realisti, di quelli di tanti cosiddetti classici, come Kingsley Amis o Waugh, che raccontavano un mondo elitario, assolutamente sconosciuto all´uomo della strada."(Gli alieni siamo noi. Intervista a J.G. Ballard di Enrico Franceschini, tratta da La Repubblica, 5 novembre 2003)

L'ultimo romanzo: Regno a venire ( lettura on-line )
Righe di libri - Il regno a venire
Libri

alt

 

 

Gli autori di Vorrei
Pino Timpani
Author: Pino TimpaniWebsite: http://blog.libero.it/PinoTimpani/

"Scrivere non ha niente a che vedere con significare, ma con misurare territori, cartografare contrade a venire." (Gilles Deleuze & Felix Guattari: Rizoma, Mille piani - 1980)
Pur essendo nato in Calabria, fui trapiantato a Monza nel 1968 e qui brianzolato nel corso di molti anni. Sono impegnato in politica e nell'associazionismo ambientalista brianzolo, presidente dell'Associazione per i Parchi del Vimercatese. Ho lavorato dal 1979 fino al 2014 alla Delchi di Villasanta, industria manifatturiera fondata nel 1908 e acquistata dalla multinazionale Carrier nel 1984 (Orwell qui non c'entra nulla). Nell'adolescenza, in gioventù e poi nell'età adulta, sono stato appassionato cultore della letteratura di Italo Calvino e di James Ballard.

digilander.libero.it/pinotimpani/

Qui la scheda personale e l'elenco di tutti gli articoli.

I miei ultimi articoli

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)