Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit


Print Friendly, PDF & Email

200905-donne-a

Donne di Brianza

Sono una donna che grida
Sono una donna che parla
Sono una donna ermetica
Sono una donna che non-sa-niente
Sono una donna che sa tutto
Sono una donna pensiero
Sono una donna creatrice
Sono una donna in attesa
Sono una donna atmosfera
Sono una donna stella mattutina
Sono la donna paradiso
È così che appare quando vai
in cielo che è come morbidezza
lassù -dicono che è come giorno
dicono che è come rugiada
Sono una donna sole
Sono una donna vento
Sono una donna bianca
Sono una donna luce - argentata
Sono una donna luce - ambrata
Sono una donna luce - smeraldo
Sono la donna abbandonata
Sono la donna angoscia
Sono la donna con le ferite
Sono la donna che mormora
L'artista che sogna dentro la sua casa
Sono la donna divisa, la donna intricata
Sono la donna che saccheggia
La donna fenomeno
La donna che studia
La donna che chiama
La donna che scrive
Sono la donna che archivia
acqua che purifica
acque che scorrono
fiori che al mio passaggio
purificano
Sono la donna assennata
Sono la donna dissennata
Sono la donna misteriosa
Sono la donna demistificata
Sono la donna apocalisse
Sono la donna temeraria
Sono la donna risonante
Sono la donna ambigua
Sono la donna che parla veloce
Sono la donna che migliora
La timida cortigiana
Sono la donna tecnologica
Sono la donna magica
Sono la donna bellicosa
Sono la donna tradita
Sono la Valkiria
Sono la donna mietitrice
Sono il poeta che sogna dentro la sua casa
La donna ispirata dentro la sua casa

Sono una donna che - parla - veloce

Sono una donna - a ruota -libera
Sono una donna acqua che ondeggia
Io so come urlare
Io so come cantare*


 

Sommario del nuovo numero:

Il diavolo veste la gonna

Donne e carriera: interviste a Luisa Pogliana, Chiara Lupi,
Rosanna Lissoni, Barbara Ongaro, Alessia Mosca

di Claudio Ferrara

L'unica donna che comandò Monza

Intervista a Rosella Panzeri, l'unico sindaco donna
nella storia del capoluogo brianteo
di Alfio Sironi

La sindacalista e la fabbrica

Intervista ad Eliana Schiadà della CGIL «Nelle fabbriche non gliene frega niente del primo maggio.
Non riusciamo più a spiegare il senso di queste cose»
di Clementina Coppini

Le mille donne di Cristina Crippa

Personaggi, compagne e autrici sulle tavole dell'Elfo.
A colloquio con l'attrice monzese.
di Antonio Cornacchia

L'arte di pubblicare libri d'arte

Giovanna Forlanelli e la Johan & Levi, giovane casa editrice internazionale.
A Monza per caso.
di Antonio Cornacchia

La signora in nero della Brianza

Paola Pioppi, la letteratura al femminile, il noir e non solo:
pari opportunità e condizione della donna
di Simone Camassa

L'antico simbolo di Monza? Una donna

La luna: il simbolo medioevale di Monza. Dove se ne trova traccia?
A quale dinastia apparteneva? Cosa e chi rappresentava?
di Giorgio Majoli

Giovani donne cantano (e suonano)

Sara De Nova, Sara de IdesertidiSara ed Elisa dei Never Trust,
musica al femminile
di Manuele Cattaneo

Il verde tinto di rosa

Intervista a Rosaria Reggiani, ambientalista
presidente di Legambiente a Usmate
di Pino Timpani

Passione, erotismo, pornografia

49 Scrittori, artisti, blogger, giornalisti tracciano le linee di confine
di Paola Pioppi

Poliedriche identità delle donne

Aragon e la naturalità, Baudelaire e l'artificiosità
di Rossella Finocchiaro

***

Piazza bipartisan, anzi tripartisan

Il 5 maggio riapre Piazza Trento & Trieste a Monza. Tutti felici e contenti?
di Pavel Romanoff

***

Dalle nostre rubriche:

Sul cammino di un eroe moderno. Claudio Magris

I settanta anni del grande scrittore e saggista
di Antonetta Carrabs

Buio fitto nell'arcialbergo di Versailles

Il signor Brughel si mette in viaggio per tornare a casa.
di Adamo Calabrese

Confusion is Next: la bellezza del caos

Ruvidezze grunge per una band da maneggiare con cura
di Sofia Marelli

Anima migrante. Al quadrato

C'è sempre un Sud che è più Sud del tuo.
E
al mondo c'è sicuramente qualcuno più forte di te
di Ivan Commisso

Tra il Parco e la Raffineria

La vita nei territori tra Villasanta e Monza
di Pino Timpani

*L'Autrice:
Anne Waldman è nata nel 1945. Ha studiato al Bennington College nel Vermont, ma ha vissuto nel Greenwich Village di New York. Ha fondato l'Angel hair books. E' stata redattrice del progetto poesia della chiesa di St. Mark's a New York (1966-1978) durante il quale ha pubblicato The world magazine e altre numerose antologie di poesia contemporanea americana. Nel 1947, con Allen Ginsberg, ha fondato la "Jack Kerouac School of Disembodied Poetics"al Naropa Institute a Boulder. Numerose le sue pubblicazioni negli Stati Uniti. In Italia ha pubblicato l'antologia The Beat Book (Il Saggiatore, 1966) e Poesie, Donna che parla veloce (Edizioni City Lights Italia, Firenze)

***

Ps La rivista che vorrei compie il suo primo compleanno. Auguri e grazie ai nostri lettori e ai tanti amici e collaboratori che hanno creduto e credono nella nostra fabbrichetta delle passioni.