Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

testata-rubriche

Print Friendly, PDF & Email

Lo sostiene Radivoje Lajic, cittadino bosniaco di Gornja Lamovite. Negli ultimi anni la sua casa e' stata colpita per 5 volte da materiale roccioso di origine meteorica, informazione confermata da analisi condotte all'Universita' di Belgrado. L'uomo è convinto che si tratti di un dispetto alieno: «Sono stato ovviamente preso di mira dagli extraterrestri. Non so cosa ho fatto per irritarli, ma non c'e' altra spiegazione. Il rischio di essere colpito da un meteorite e' talmente piccolo che cinque volte di fila puo' essere solo un gesto deliberato». Il comune continua a negargli una casa popolare.

DIVENTA MILIONARIO MA SI ANNOIA E TORNA A LAVORARE DA MC DONALD'S
Aveva vinto alla lotteria 1,3 milioni di sterline, ma dopo mesi di viaggi e ozio, il 25enne Luke Pittard, ha pensato che gli mancavano i compagni di lavoro e che in fondo non era poi così male friggere patatine per 7,5 euro l'ora: «Pensano tutti che io sia pazzo e io rispondo che nella vita c'è molto di più del denaro». La moglie gli fa eco: «Lo capisco, Luke si diverte tantissimo a lavorare da McDonald's, e ha ancora tantissimi amici là». Secondo il Mirror, solo il 27% dei vincitori di somme milionarie alla lotteria continua a lavorare.

STRAFALCIONI FLASH (CALCISTICI).

« Gli italiani sono più forti, questo dovrebbe innervosire le altre nazionalità.» (Raidue).

«Totti ha visto con lo sguardo Iaquinta.» (Raiuno).

«Saranno i costaricensi a dare il fischio d'inizio alla partita». (RTL 102,5).

«La partita è su una crisi di nervi» (Raidue).

«Se vuole fare gol a un portiere così bravo deve tirare più forte e, specialmente, più preciso.» (Aldo Serena, Canale 5).

 

Gli autori di Vorrei
Author: Enrico M. Porro
I miei ultimi articoli

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)