Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Print Friendly, PDF & Email

20110409-naturalmente-brianza-a

Dal 15 al 17 aprile, presso Villa Mariani di Casatenovo, Naturalmente Brianza 2011, la manifestazione del Gruppo Valle Nava per parlare di turismo a piedi, in bicicletta e a dorso d'asino. Un appuntamento imperdibile per gli amanti del 'movimento lento'.

Anche quest’anno, per il quarto consecutivo, torna Naturalmente Brianza la manifestazione ideata e promossa dal Gruppo Valle Nava di Casatenovo (LC) che si propone di trattare i temi legati all’ambiente, all’ecologia e al territorio coinvolgendo associazioni, enti e cittadini della Brianza lecchese e monzese. Non a caso quest’anno, dal 15 al 17 aprile, saranno ospiti dell’iniziativa 10 associazioni brianzole che si occupano di ambiente e territorio e 6 enti parco, tutto con il patrocinio delle province di Monza e Lecco e di molti Comuni, tra cui Casatenovo, che ospiterà la manifestazione nello splendido contesto di Villa Mariani.

Dopo le edizioni passate, dedicate rispettivamente al tema della Dorsale verde, del rapporto tra agricoltura e difesa dei suoli e alla filiera dei rifiuti, quest’anno l’obiettivo del Gruppo si è focalizzato sulla conoscenza del territorio attraverso l’escursionismo e il turismo di prossimità.

Andare a piedi, in bicicletta o a dorso d’asino – modalità che potranno essere sperimentate concretamente durante i tre giorni della manifestazione – prsentate non solo come modo per spostarsi nello spazio in modo originale e rispettoso dell’ambiente, ma anche come modalità più efficace per conoscere e riconoscere ambiente e luoghi e farlo in un modo (vecchio ma) nuovo.

20110409-naturalmente-brianzaL’intento delle iniziative presenti all’interno di questa quarta edizione è quindi quello di offrire una panoramica sintetica e concreta riguardo ai mezzi e alle effettive possibilità di esplorare e vivere il territorio in un modo diverso e rispettoso. Per arrivare all’obiettivo la manifestazione si è quindi trasformata in un mix di appuntamenti adatti a pubblici diversi: conferenze di presentazione per i più grandi, giochi didattici per i bambini, musica e escursioni all’aria aperta per tutti.

Al di fuori dei singoli eventi sarà possibile visitare gli spazi permanenti allestiti dai diversi enti parco e dalle associazioni brianzole che si occupano di tutela e valorizzazione del territorio, con tanto materiale a disposizione per gli amanti dei percorsi all’aria aperta.

La manifestazione, come detto, si articolerà in tre giornate. Durante la prima serata, venerdì 15 aprile, verrà presentato il Sentiero dei Quattro Parchi: un itinerario da percorrere a piedi che porta da Arcore a Lecco attraverso sentieri e strade di campagna. Associazione Parchi del Vimercatese e Gruppo Valle Nava illustreranno i motivi che hanno spinto a proporre l’itinerario, di che si tratta e quali prospettive di sviluppo sono all’orizzonte. Per meglio parlare di questo, presenzieranno, ospiti della serata, i rappresentanti dei parchi attraversati dal tracciato. Un evento unico per conoscere e vivere attraverso le immagini l’itinerario che il 7-8 maggio sarà possibile affrontare insieme agli accompagnatori del Gruppo Valle Nava, direttamente sui sentieri della Brianza che siamo meno abituati a frequentare.

La giornata di sabato si aprirà alle ore 15 con un laboratorio di orientamento con mappe e bussola dedicato ai più piccoli; per i più grandi sarà invece possibile assistere alla presentazione del Cammino di Sant’Agostino, uno dei più rilevanti e interessanti esempi di turismo lento in Lombardia e in Italia. La presentazione sarà svolta direttamente dall’ideatore del percorso Renato Ornaghi.

A seguire l’Associazione casatese Sentieri e Cascine presenterà il prezioso lavoro di valorizzazione del territorio svolto attraverso l’impianto di un sistema di segnaletica che sta facendo scuola anche in altri comuni del casatese e della Brianza. La presentazione sarà curata da Francesco Biffi, presidente dell’associazione, e supportata dalle immagini del gruppo fotografico AFCB.

In serata il pubblico si potrà immergere nell’atmosfera incantata delle immagini dei fotografi Danilo Porta e Luca Fantoni: accompagnato dalle favole, i miti e le leggende sulle piante brianzole raccolte e presentate da Marco Monguzzi dell’Associazione per i parchi del vimercatese. Attraverso fotografie e racconti si avrà il piacere di (ri)scoprire una Brianza segreta che si muove per boschi e campi, spazi sempre più distanti dal nostro vissuto quotidiano.

Durante tutta la giornata sarà possibile consultare i materiali presenti ai vari stand permanenti delle associazioni e dei parchi partecipanti.

La terza giornata, domenica, si aprirà con l’intervento del presidente del Gruppo Valle Nava, il geologo Francesco Galbusera. Accompagnato da altri esperti naturalisti, Galbusera condurrà il pubblico in una particolare escursione alla scoperta delle caratteristiche della morfologia del suolo brianzolo e in particolare casatese. Un evento raro nel panorama brianzolo, che consentirà di scoprire qualcosa in più sulla nostra terra.

Nel pomeriggio presso Villa Mariani saranno presentate diverse opportunità per vivere il nostro territorio a passo lento. L’associazione Giretto organizzerà percorsi e gimkane in mountain bike, mentre  l’associazione Somarelli offrirà ai più piccoli la possibilità di provare brevi percorsi e giochi didattici a contatto con gli asini.

La conclusione dell’iniziativa, alle ore 18, avverrà attraverso un aperitivo musicale con prodotti di qualità (rigorosamente a chilometro zero) e un concerto in cui si ripercorrerà la carriera del celebre cantautore britannico Cat Stevens.

 

Gli autori di Vorrei
Alfio Sironi
Author: Alfio SironiWebsite: alfiosironi.wordpress.com

Mi occupo di tematiche geografiche dentro e fuori la scuola.

Qui la scheda personale e l'elenco di tutti gli articoli.

I miei ultimi articoli

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)