Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

vorrei recruitment a

I collaboratori volontari della nostra rivista dal 2008 osservano quello che accade intorno e lo raccontano scrivendo, fotografando e disegnando. Chi vuole salire a bordo e partecipare alle attività di redazione?

 parco delle groane milano eroina 045 body image 1444902965

Dopo le notizie intorno al Besanino, ora è Vice a puntare l'attenzione sul Parco delle Groane

20150922 sangineto a

Ospiti della rassegna “La musica nell'uovo” di Michele Sangineto, i collaboratori di Vorrei incontra lettori e amici. Ospite Natalya Chesnova

20150615 sostieni vorrei

Migliaia di articoli, ebook, album fotografici, video, interviste, dossier sempre disponibili gratis per chiunque. Questo è il momento per fare la tua parte e sostenere davvero una rivista libera e felice. Meno complimenti, più contributi.

20150422 fontana celentano a

È tornata in funzione la fontana della Villa Reale di Monza. Protagonista nel 1979 di una scena di “Mani di Velluto”. Adriano Celentano ci finiva a mollo...

20150228 germano

“Sono piccoli, puzzano, vivono in baracche o in appartamenti fatiscenti. Utilizzano i bambini per chiedere l'elemosina. Fanno molti figli, violenti e dediti ai furti» Di chi si parla? Ce lo rivela Elio Germano in questo video.

20150217 Fiore
Ieri, nella sua terra di Puglia, ci ha lasciato Michele Cornacchia, papà di Antonio, direttore e fondatore di questa rivista. Michele aveva 81 anni.
La Redazione di Vorrei partecipa al dolore della famiglia Cornacchia per la grave perdita.

 20141211-vorrei-tablet

Completato il processo di innovazione del sito della nostra rivista: siamo sul cloud, con un server alimentato al 100% da fonti rinnovabili. In più messa a punto la navigazione “responsive” adatta a qualsiasi dispositivo (pc, smartphone o tablet) e un sistema di gestione dal cuore open source. Abbiamo passioni antiche e un motore all'avanguardia.

20141009-riccchiuti

Il cosiddetto “Jobs act”, ovvero la riforma del lavoro, sta spaccando i sindacati e il Partito Democratico che alla fine però — al senato — ieri ha votato quasi al completo la fiducia al Governo Renzi. Quasi perché due senatori si sono astenuti. Uno è Felice Casson e l'altra è Lucrezia Ricchiuti, l'ex vice-sindaco di Desio. Il video dell'intervento in aula e il suo messaggio su Facebook

20140702-Ecclestone-3

Le dichiarazioni del capo della Formula 1 hanno portato scompiglio nel mondo sportivo e politico lombardo e brianzolo. Ma cosa c'è dietro l'uscita dell'ottantaquattrenne? Sul Secolo XIX un articolo tenta di ricostruire l'intera situazione: “Inchieste e marketing, ecco perché Ecclestone vuole affossare Monza. Il vuoto di potere penalizza il circuito. Pronto il Mugello”

2014-5-2-siamoinradioApputamento radiofonico su SEGNALART, programma di Radio MilanInter condotto da Chiara Pozzi

recensori-cercansi

Di libri, musica, arte, cinema e altre arti. Per piccola rivista: curiosi, scrupolosi, seri ma non seriosi, competenti ma non saccenti, motivati. Compenso da subito pari a quello del direttore, ovvero zero euro.

20140327-sangerardo

Con l'arresto dei vertici di Infrastrutture Lombarde per l'Ospedale San Gerardo di Monza il rischio è che si blocchi il cantiere. I sindacati sono preoccupati. Anche l’ex direttore Giuseppe Spata definisce il progetto di ristrutturazione più un frutto di interessi economici che sanitari. Una operazione di 207 milioni di euro è pur sempre un bel piattino

20140210-via-bergamo

A Monza l'associazione Proiezione 180 vuole riproporre l'esperienza di via Fondazza a Bologna. Trasformare le amicizie virtuali di Facebook in reali. Ci riuscirà?

monzaxmandela-160

Abbiamo lanciato una petizione online su Change.org per raccogliere firme a sostegno della nostra proposta di dedicare uno dei giardini di Monza a Nelson Mandela. Ora tocca a tutti voi: firmate e fate firmare, diffondete e condividete! #monzaxmandela

Su Vorrei.org utilizziamo i cookie perché ci aiutano a migliorare la rivista. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?