Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Print Friendly, PDF & Email

L'iniziativa èpromossa da Gusto di Brianza Est


Il progetto di promozione dei prodotti locali della Brianza Est propone due buone azioni a basso costo: l'acquisto di prodotti alimentari biologici, tra cui alcuni di produzione locale, e la donazione dei medesimi a famiglie bisognose tramite la rete Caritas e le parrocchie del Vimercatese.

La simpatica iniziativa è stata presentata domenica 20 alle 18 presso la Megabiobottega del centro commerciale il Globo di Busnago. Nello spazio vicino all'ingresso 5 del mega centro, sembra che sia il più grande come dimensione in Italia, i promotori di Gusto di Brianza Est, tra cui è inutile nasconderlo c'è anche il sottoscritto, sono riusciti a conciliare il grande business della distribuzione con l'esigenza di valorizzazione dei prodotti locali.

Com'è noto la finalità del progetto Gusto di Brianza Est è di aiutare le attività di produzione agricola locale per due motivi essenziali: in primo luogo per dare maggiore redditività ai terreni agricoli periurbani e quindi contrastare il consumo di suolo dalla incessante urbanizzazione, contemporaneamente favorire la sopravvivenza di attività utili all'impiego di una certa quantità di popolazione, anche se di modesta entità, ma utile a dare ricchezza alle comunità del Vimercatese.

Domenica prossima si replica, sempre alle 18 nello stesso spazio.

 

alt

 

100 PACCHI BIO

ogni pacco contiene:

1 bottiglia di olio extravergine di oliva, 2 pacchi di pasta da 500 gr,

1 passata di pomodoro, 1 confezione di cornflakes

1 kg di zucchero grezzo di canna

(offerti da Megabiobottega)

1 sacchetto di farina gialla per polenta

(offerto da Agriturismo Cascina Gallina Busnago)

il tutto collocato in una scatola di cartone

(riciclabile come porta documenti)

Condizioni per il ritiro dei pacchi:

I pacchi potranno essere ritirati presso la MegaBiobottega presente al Globo di Busnago dal 20 marzo al 30 aprile 2011.

Il ritiro dei pacchi per conto della singola parrocchia o comune dovrà essere effettuata da bambini e ragazzi che si faranno fotografare con il pacco in mano e con i colori della bandiera italiana.

Le foto migliori verranno pubblicate sul sito www.gustodibrianzaest.it e potranno essere divulgate a mezzo stampa.

I bambini e i ragazzi minorenni dovranno essere accompagnati da un adulto (un genitore o un volontario) che dovrà compilare un modulo di ritiro in cui lasciare i propri dati personali, evidenziando a quale parrocchia o comune provvederà a consegnare il pacco.  L’ adulto dovrà anche sottoscrivere una liberatoria che autorizza la divulgazione delle fotografie dei bambini e dei ragazzi.

Le parrocchie e i comuni destinatari del pacco sono i seguenti: Agrate Brianza, Aicurzio, Arcore, Bellusco, Bernareggio, Brugherio, Burago, Busnago, Camparada, Caponago, Carnate, Carugate, Cavenago, Concorezzo, Cornate d’ Adda, Lesmo, Mezzago, Ornago, Roncello, Ronco Briantino, Sulbiate, Usmate-Velate, Vimercate.

giorgiofedericobrambilla@virgilio.it - info@gustodibrianzaest.it

E' consigliabile chiamare il numero 039 695078. Chi effettuerà il ritiro la domenica sera dalle 18.00 alle 21.00 potrà degustare un aperitivo bio realizzato dalla MegaBIOBOTTEGA in collaborazione con il barman del bar-ristorante GREEN CAMUZZAGO. I pacchi a disposizione sono in totale 100 e potranno essere ritirati fino al loro esaurimento. Verranno consegnati massimo 10 pacchi per ciascun comune.

 

Gli autori di Vorrei
Pino Timpani
Author: Pino TimpaniWebsite: http://blog.libero.it/PinoTimpani/

"Scrivere non ha niente a che vedere con significare, ma con misurare territori, cartografare contrade a venire." (Gilles Deleuze & Felix Guattari: Rizoma, Mille piani - 1980)
Pur essendo nato in Calabria, fui trapiantato a Monza nel 1968 e qui brianzolato nel corso di molti anni. Sono impegnato in politica e nell'associazionismo ambientalista brianzolo, presidente dell'Associazione per i Parchi del Vimercatese. Ho lavorato dal 1979 fino al 2014 alla Delchi di Villasanta, industria manifatturiera fondata nel 1908 e acquistata dalla multinazionale Carrier nel 1984 (Orwell qui non c'entra nulla). Nell'adolescenza, in gioventù e poi nell'età adulta, sono stato appassionato cultore della letteratura di Italo Calvino e di James Ballard.

digilander.libero.it/pinotimpani/

Qui la scheda personale e l'elenco di tutti gli articoli.

I miei ultimi articoli