Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit


Print Friendly, PDF & Email

20101123-pacco-a

Quartiere per quartiere, vediamo come cambierebbe Monza con la Variante al PGT che il sindaco vuole rifilare alla città per le feste

Per comprendere bene cosa si prospetta per Monza con la Variante al Piano Generale del Territorio (PGT) che la Giunta Mariani vorrebbe approvare entro Natale, abbiamo avviato un tour per i quartieri della città. Incontreremo i comitati per vedere "sulla strada" cosa cambierebbe realmente, al di là delle cartine e dei rendering che "raffreddano" tutto.

Sono in gioco le poche aree verdi residue e quindi la vivibilità dei quartieri e lo spazio intorno a ciascuno di noi. Il sindaco, com'è ormai consuetudine per gli amministratori italiani, invoca la necessità di far lavorare un comparto importante dell'economia (quello edile) e l'urgenza di reperire denaro con gli oneri di urbanizzazione. Che questo comprometta il futuro dell'intera comunità non viene mai preso in considerazione. Una visione miope e micidiale per Monza che ricorda quelle soluzioni drastiche che portano i disperati a vendersi un rene per tirare a campare. In questo caso a vendersi un polmone, quello verde. (AC)

Qui di seguito si aggiungeranno di volta in volta gli articoli sui singoli quartieri.

Monte Bianco

Sant'Albino

 

Gli autori di Vorrei
Antonio Cornacchia
Author: Antonio CornacchiaWebsite: www.antoniocornacchia.com

Grafico e art director, ho studiato all'Accademia delle Belle Arti.
Curo campagne pubblicitarie e politiche, progetti grafici ed editoriali. Siti web per testate, istituzioni, aziende, enti non profit e professionisti.
Sono giornalista pubblicista dal 1996 e dirigo Vorrei.

Qui la scheda personale e l'elenco di tutti gli articoli.

I miei ultimi articoli