Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Print Friendly, PDF & Email

20100909-VilleAperte

Aperte le prenotazioni per la nuova edizione della giornata di apertura straordinaria
dei luoghi più incantevoli del territorio

 

Riceviamo e pubblichiamo

 

Da domani, 7 settembre, prenotazioni al via sul sito www.villeaperte.info

 

Monza, 6 settembre 2010 - Palazzi signorili, antiche rocche, parchi e giardini all’italiana e all’inglese, basiliche ed oratori: domenica 26 settembre 2010 61 siti monumentali nella Provincia MB, anche normalmente chiusi al pubblico, apriranno i battenti per un giorno in occasione della manifestazione “Ville Aperte in Brianza” organizzata dalla Provincia di Monza e Brianza insieme a 32 Comuni del territorio.

L’iniziativa partecipa alle Giornate Europee del Patrimonio. E’ patrocinata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dal Touring Club Italiano, e dal FAI. E’ sostenuta da Regione Lombardia e da Fondazione Cariplo in collaborazione con AIM – Associazione Interessi Metropolitani - Italia Nostra, ADSI – Associazione dimore storiche italiane.

Durante Ville Aperte, dalle 10 alle 19, sarà possibile visitare edifici e dimore storiche e partecipare ai numerosissimi eventi collaterali, come concerti, mostre e degustazioni. L’edizione 2010 presenta alcune importanti novità per facilitare le prenotazioni: a partire dal 7 settembre 2010 sarà possibile prenotare le visite guidate online sul sito www.villeaperte.info; inoltre si potranno prenotare le visite anche presso lo stand della Provincia MB allestito in Corso Italia a Monza dal 7 al 12 settembre in occasione della manifestazione MonzaPiù.

Quest’anno Ville Aperte ha ricevuto l’ambito e prestigioso Premio di Rappresentanza del Presidente della Repubblicaannuncia Dario Allevi, Presidente della Provincia MB – a dimostrazione che questa giornata
è diventata nel tempo una manifestazione di grande e riconosciuto valore. Ne siamo orgogliosi, sapendo che i gioielli architettonici sparsi in Brianza sono per noi i tesori più preziosi, anche per riuscire ad intercettare importanti flussi turistici. Cultura e turismo sono infatti un binomio inscindibile e, come abbiamo già evidenziato durante la presentazione del Distretto Culturale Evoluto, la sinergia tra pubblico e privato è la scelta vincente che porterà su tutto il territorio vantaggi economici e non solo straordinari
”.

I visitatori – oltre 15.000 nel 2009 – potranno scoprire siti normalmente accessibili e altri privati, aperti solo in occasione della manifestazione. Suddivisi in gruppi, verranno accompagnati da guide esperte che ne illustreranno la storia, le caratteristiche architettoniche e le curiosità. La narrazione sarà l’elemento che contraddistingue il percorso, ravvivato da momenti di intrattenimento (esibizioni musicali e corali, eventi, mostre e performance teatrali) che racconteranno episodi legati alle dimore ed ai monumenti. Il principio ispiratore della manifestazione è la restituzione al territorio del proprio patrimonio culturale.

Con Ville Aperte la Brianza accende i riflettori sul proprio patrimonio culturale, recuperandone origini ed identità – aggiunge Enrico Elli, Assessore provinciale alla Cultura e Beni Culturali - L’evento è uno dei fiori all’occhiello del nostro nuovo Distretto Culturale targato MB, oltre a costituire un’importante occasione di riscoperta turistica e culturale per l’intero territorio. A ciò si aggiunge anche una funzione didattica ed educativa per i numerosi bambini che ogni anno partecipano all’iniziativa, anche grazie all’ingresso gratuito riservato ai ragazzi con meno di 11 anni”.
Rispetto all’anno scorso ci sono interessanti new-entry – prosegue Elli – tra cui un privato che aprirà le porte del suo meraviglioso parco di arte contemporanea a Briosco: invito tutti a partecipare come sempre numerosi a questo straordinario appuntamento!

Da quest’anno due interessanti novità guideranno il visitatore alla scoperta delle bellezze del territorio. La prima nuova proposta nasce in collaborazione con Fiavet Lombardia, l’offerta di itinerari turistici con pullman organizzati, che accompagneranno il visitatore attraverso i luoghi più affascinanti della Brianza, a prezzi vantaggiosi ed irripetibili. Per chi invece vuol far da sé, sono stati individuati ben sei itinerari consigliati, divisi per zone territoriali e composti da una perfetta miscela tra distanze sostenibili ed eccellenze che il territorio offre, accumunando le attrattive già note con le più interessanti novità.


Sono felice di poter annunciare ufficialmente quella che è la grande novità dell’edizione 2010 di Ville Aperte” dichiara l’Assessore al Turismo della Provincia di Monza e della Brianza Andrea Monti “costituita dal fatto che per la prima volta l’evento si caratterizza come una vera e propria offerta turistica, attraverso la predisposizione di due itinerari che offrono al visitatore un pacchetto completo di trasporto, accompagnatore e guida turistica volto ad una più approfondita valorizzazione del patrimonio storico, artistico e culturale di cui il nostro territorio è estremamente ricco.”
“Ringrazio il collega Enrico Elli, Assessore alla Cultura, per la collaborazione instaurata, con cui abbiamo “fatto squadra” in maniera efficiente e proficua. L’auspicio è che quello odierno sia il primo passo verso una futura circuitazione turistica completa dell’intero complesso delle Ville di Delizia in Brianza”
prosegue l’Assessore Monti “Un merito ed un ringraziamento vanno riconosciuti alla volontà imprenditoriale di chi ha dimostrato coi fatti di credere fin dall’inizio in questo progetto, nel profondo convincimento che gli itinerari turistici di Ville Aperte sapranno raccogliere il più ampio successo di partecipazione e di consenso che ripaghi con piena e meritata soddisfazione gli sforzi organizzativi prodotti e la determinazione di chi come me è assolutamente convinto che il turismo in Brianza abbia un potenziale attrattivo tanto prezioso quanto ancora da portare alla luce ed opportunamente promozionare. Oggi accendiamo i riflettori sulla Brianza quale faro turistico per l’intera Lombardia: Turismo in Brianza, c’è tanto da scoprire!



TUTTI I NUMERI DI VILLE APERTE 2010

Ville Aperte è una giornata interamente dedicata alla ri-scoperta di un patrimonio artistico sorprendente, talvolta ancora poco conosciuto, nella nuova Provincia MB. Un patrimonio che è rimasto a testimoniare un tempo in cui l’aristocrazia milanese sceglieva la Brianza come luogo di villeggiatura campestre. Alcune delle dimore, castelli e chiese più belle di Lombardia sono in Brianza. Per citare solo le più note, Villa Reale a Monza, Villa Borromeo d’Adda ad Arcore, Villa Trivulzio ad Agrate Brianza, il Casino di Caccia Borromeo a Vimercate, il Castello da Corte a Bellusco o il Monastero Benedettino di Brugora a Besana in Brianza. E’ prevista l’apertura di luoghi inediti, come la Chiesa di Santa Maria Maddalena e il Borgo di Camuzzago a Bellusco, l’Oratorio di Santo Stefano a Lentate sul Seveso, Ia Centrale idroelettrica Esterle di Cornate d’Adda, che riscopre le testimonianze del passato industriale della Provincia ed il prezioso patrimonio dell’azienda Frette in mostra a Concorezzo.


- 8 n° DI EDIZIONI DI “VILLE APERTE”
- 32 n° DI COMUNI COINVOLTI NEL 2010
- 61 n° DI LUOGHI VISITABILI NEL 2010
- OLTRE 15 mila VISITATORI EDIZIONE 2009
- OLTRE 200 n° DI PERSONE COINVOLTE NELL’ORGANIZZAZIONE DI CUI CIRCA 100 GUIDE TURISTICHE
- 039/9754767 NUMERO PER LE INFORMAZIONI
- VISITE GUIDATE PRENOTABILI ONLINE SU WWW.VILLEAPERTE.INFO
- OLTRE 25 mila n° DI VISITE AL SITO INTERNET WWW.VILLEAPERTE.INFO NEL SETTEMBRE 2009



INFO PER IL PUBBLICO


INFORMAZIONI UTILI
• Il costo di ogni singola visita guidata è di 3,00 € (6,00 € per la Villa Reale di Monza)
• L’ingresso è gratuito per i bambini fino a 11 anni compresi e per le persone diversamente abili oltre al proprio accompagnatore.
• La prima visita guidata parte alle ore 10.00 l’ultima intorno alle 18.00-18.15 ad intervalli che variano di luogo in luogo.
• Nella fascia oraria tra le ore 12.00 e le 14.00 le visite guidate hanno una frequenza inferiore.
• Tutte le visite guidate hanno una durata massima di 1 ora.
• I biglietti d’ingresso sono venduti esclusivamente dalle segreterie allestite nei pressi del luogo di partenza della visita.
• Il gruppo di visitatori viene formato nei pressi della segreteria e affidato a una guida esperta. Il numero dei visitatori è chiuso e varia in base al luogo.
• Per informazioni contattare il numero 039.9754767

 

ELENCO COMPLETO DEI SITI VISITABILI


1. Agrate Brianza
● Villa Trivulzio
2. Arcore
● Il Complesso Borromeo D’Adda
3. Barlassina
● Palazzo Rezzonico
● La Chiesa di San Giulio
4. Bellusco
● Castello da Corte
● Chiesa Santa Maria Maddalena e Borgo di Camuzzago NOVITA’
5. Besana in Brianza
● Monastero Benedettino di Brugora e Chiesa dei SS. Pietro e Paolo
● Villa Paradiso
6. Bovisio Masciago
● Villa Zari NOVITA’
7. Briosco
● Parco di arte contemporanea della Fondazione Rossini NOVITA’
8. Brugherio
● Villa Sormani Bolagnos Andreani e Tempietto di San Lucio
● Chiesetta di S.Ambrogio e Cascina S.Ambrogio
9. Carnate
● Chiesa Parrocchiale dei S.S. Cornelio e Cipriano
● Chiesa Santa Croce in Passirano
● Chiesa di Santa Maria “Madre di Dio” alla stazione NOVITA
10. Cavenago di Brianza
● Palazzo Rasini
● Itinerario Chiesa di Santa Maria in Campo e Chiesa Parrocchiale di S.Giulio
11. Cesano Maderno
● Palazzo Arese Borromeo
● Chiesa di S. Stefano Protomartire
● Palazzo Arese Jacini, Sede Isal – Istituto per la storia dell’arte lombarda
12. Concorezzo
● Chiesa di S. Eugenio
● Mostra storica Frette NOVITA’
13. Cornate d’Adda
● Centrale idroelettrica Esterle NOVITA’
14. Desio
● Villa Cusani Traversi Tittoni
15. Giussano
● Sala consiliare “Aligi Sassu” NOVITA'
16. Lentate sul Seveso
● Oratorio di Santo Stefano NOVITA’
● Oratorio di Santa Maria a Mocchirolo NOVITA’
● Chiesetta di San Francesco
● Villa Cenacolo
17. Limbiate
● Villa Pusterla Arconati Crivelli
18. Lissone
● Villa Reati Baldironi
● Oratorio dell’Assunta NOVITA’
● Oratorio di San Carlo NOVITA’
19. Meda
● Villa Antona Traversi e Chiesa di S. Vittore
● Chiesa di SS. Nazaro e Celso NOVITA’
20. Monza
● Villa Reale
21. Monza
• Itinerario nel Centro Storico NOVITA’
21. Monticello Brianza
● Villa Greppi
22. Muggiò
● Villa Casati Stampa di Soncino
23. Nova Milanese
● Villa Vertua Masolo
● Chiesa S. Antonino Martire
● Villa de Barzi NOVITA’
24. Sulbiate
● Castello Lampugnani Cremonesi
● Chiesa Romanica di Sant’Ambrogio
25. Triuggio
● Villa Taverna
26. Usmate Velate
● Villa Belgioioso Scaccabarozzi
● Oratorio di San Felice
27. Varedo
● Villa Bagatti Valsecchi NOVITA’
28. Verano Brianza
● Parco e Cappella di Villa Formenti (Ex Villa Trotti Bentivoglio) NOVITA’
● Cortile Convento (Ex Convento Padri Cappuccini) NOVITA’
● Chiesa Vecchia NOVITA’
29. Villasanta
● Villa Camperio NOVITA’
30. Vimercate
● ITINERARIO Palazzo Trotti e Villa Sottocasa
● ITINERARIO Sotterranei e fortezze: Vimercate Medievale
● Villa Gallarati Scotti
● Casino di caccia Borromeo


Partecipano inoltre:
• Bollate
Villa Arconati

• Lainate
Villa Borromeo Visconti Litta e Ninfeo


Icona documento Ville Aperte 2010 - Comunicato Generale (418 KB)

Icona documento Focus Itinerari Consigliati (39 KB)

Icona documento FIAVET - Comunicato ed itinerari (309 KB)

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)