Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Le proposte della rete ambientalista per il destino del Plis tra Seveso e Meda


 

Salvare uno degli ultimi spazi verdi rimasti tra Seveso e Meda, il Bosco delle Querce, trentacinque ettari nel territorio di Seveso e otto in quello di Meda. Questo spazio inedificabile, sopravvissuto grazie al disastro ambientale dell'Icmesa perché gravemente inquinato e quindi inabitabile, è ora sotto la minaccia di un grande sbancamento, per dar posto all'autostrada Pedemontana. I gruppi di associazioni di Insieme In Rete hanno proposto ufficialmente agli enti amministrativi provinciali e comunali un progetto di ampliamento, quale risarcimento del danno arrecato al territorio e alla comunità.

 alt

Lo svincolo attuale davanti al Parco delle Querce - Da Voglio una  Città Migliore

 

Il documento, presentato da Gemma Beretta di Legambiente Seveso e Damiano di Simine, presidente lombardo di Legambiente, è il frutto di un lungo lavoro di salvaguardia, che le associazioni del territorio proseguono ormai da decenni. Le richieste sono state fatte anche dalla lista medese Sinistra e Ambiente, anch'essa aderente alla Rete, come osservazioni al Pgt in corso a Meda. Proprio nei Pgt dei rispettivi comuni non si ravvisano al momento segni molto confortanti, dove le aree di espansione di Seveso incidono su parti possibili per l'ampliamento e a Meda l'impianto generale del piano rimane confuso.

 alt

Il Parco delle querce- Da Voglio una  Città Migliore

 

I problemi non si limitano solo a questo grosso punto critico del tracciato di Pedemontana, anche nel Pgt di Bovisio è comparsa una variante beffa: “ Il rimasuglio del varco ecologico Bovisio Nord, con una variante al pgt ( I15) l'area tratteggiata verrà' trasformata in parcheggio alla faccia delle compensazioni e del corridoio ecologico primario di valenza sovracomunale (area contornata di giallo)”. Il ruolo della nuova provincia di Monza e Brianza sarebbe auspicabilmente utile ad aiutare le gestazioni dei Pgt comunali, o almeno a relazionare i comuni tra loro con alcune linee guida essenziali, in modo da ridurre il caos urbanistico e ambientale su tutta la vasta area territoriale della Brianza centrale.

 

Intervento di Gemma Beretta, Legambiente Seveso

Gli autori di Vorrei
Pino Timpani
Author: Pino TimpaniWebsite: http://blog.libero.it/PinoTimpani/

"Scrivere non ha niente a che vedere con significare, ma con misurare territori, cartografare contrade a venire." (Gilles Deleuze & Felix Guattari: Rizoma, Mille piani - 1980)
Pur essendo nato in Calabria, fui trapiantato a Monza nel 1968 e qui brianzolato nel corso di molti anni. Sono impegnato in politica e nell'associazionismo ambientalista brianzolo, presidente dell'Associazione per i Parchi del Vimercatese. Ho lavorato dal 1979 fino al 2014 alla Delchi di Villasanta, industria manifatturiera fondata nel 1908 e acquistata dalla multinazionale Carrier nel 1984 (Orwell qui non c'entra nulla). Nell'adolescenza, in gioventù e poi nell'età adulta, sono stato appassionato cultore della letteratura di Italo Calvino e di James Ballard.

digilander.libero.it/pinotimpani/

Qui la scheda personale e l'elenco di tutti gli articoli.

I miei ultimi articoli

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)

Su Vorrei.org utilizziamo i cookie perché ci aiutano a migliorare la rivista. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?