Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Print Friendly, PDF & Email

20100219-cascata

Asso: battaglia ecologista contro il progetto di un centro commerciale.
Minacciati anche due cedri del Libano

 

 

L'Italia è una Repubblica fondata sul cemento . Supercentricommerciali, superstrade, supersvincoli e supertunnel autostradali, superlineeveloci, supersobborghi di periferia, supertutto. Tutto a base di cemento.

Ad Asso, si sta verificando un episodio emblematico , uno dei tanti sparsi per questo paese dove i valori e le idee vengono tutte dopo una betoniera. Un Supermercato cancellerà la cascata amata da Stendhal. La Cascata della Vallategna verrà UCCISA da uno scatolone prefabbricato. Che tristezza. L'ennesima riprova che utilizziamo la nostra miniera d'oro come una latrina . Ed ovviamente, per poter servire al meglio lo scintillante supermercato, si dovranno realizzare svincoli e rotonde. Mica ci si potrà andare in bicicletta a fare la spesa. Mica si vorrà tornare a respirare! Così, per fare spazio ad una bella rotatoria, saranno abbattuti due secolari Cedri del Libano.

Solo per la cronaca, ricordo a tutti, soprattutto ai sindaci che ci giurano sopra, cosa hanno voluto scrivere i nostri padri costituenti nella nostra Costituzione:

Art. 9.

La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione.

Di Domenico Finiguerra
Sindaco di Cassinetta di Lugagnano
Promotore della Campagna Nazionale Stop al Consumo di Territorio

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)