Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Print Friendly, PDF & Email

Progetto “Uomo dove vai?”

edizione 2014

L’ambiente urbano e le prospettive future

Anche quest’anno il Centro Culturale Ricerca in collaborazione con il Comune di Monza prosegue con la serie di  incontri culturali  “Uomo dove vai?” sui principali interrogativi della società contemporanea aprendo una riflessione collettiva sulla crisi dell’ambiente urbano, mettendone in luce le criticità e al contempo alcune ipotesi di fuoriuscita dal contesto della crisi stessa..

Partendo da una riflessione filosofica di carattere generale sulle ricadute culturali e politiche della progettazione architettonica e urbanistica si seguiranno le linee portanti dei grandi cambiamenti che investono la vita urbana di oggi: migrazioni, sicurezza, appartenenza, spostamenti di popolazioni e nuove povertà. Verrà illustrato infine come oggi le nuove tecnologie prospettino la possibilità di soluzioni ai mali e alle inefficienze della città, potendo essere applicate soprattutto, ma non solo, per la ricerca di un nuovo modello energetico.

Il programma è articolato in una serie di tre  incontri con relatori impegnati nel campo della filosofia della scienza, della sociologia e della tecnologia per lo sviluppo delle fonti energetiche rinnovabili e dell’efficienza energetica.

L’appuntamento è alle ore 20,45 al Binario 7, in Piazza Castello, con il calendario:

 

Mercoledì 8 Ottobre

Stefano Moriggi, storico e filosofo della scienza,

"Cosa significa abitare? Note per una epistemologia del progetto”

 

Mercoledì 15 Ottobre

Agostino Petrillo, sociologo e docente al Politecnico di Milano,

"Identità urbane in trasformazione”

 

Mercoledì 22 Ottobre

Giorgio Schultze, architetto ed esperto di pianificazione energetica e urbana,

"Scienza, tecnologia e cultura urbanistica”

 

Coordinatore Sergio Premoli, psicoanalista

CCR

Via Ambrogiolo 6  20900 Monza (MB)

 

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)