Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

BOSCHETTI REALI: DA DOVE INIZIARE

La storia dei Boschetti Reali è strettamente legata alla nascita del complesso Parco-Villa Reale di cui sono parte integrante; infatti, anche se realizzata in diversi momenti, l’idea dei Boschetti come raccordo paesaggistico per collegare Parco e Villa con il centro storico, oltre che come giardino pubblico, era già presente nel progetto originario. Nel tempo il luogo ha subito una serie di vicende che si intrecciano con la storia monzese e oggi è degradato dall’incuria e da presenze poco gradite.

Dal 2014 è pronto, ma non messo in opera, un progetto di restauro completo dell’area attraverso una serie di interventi di riqualificazione anche minimi e poco costosi di manutenzione ordinaria e straordinaria come l’illuminazione adeguata, il recupero di almeno una delle fontanelle, la sistemazione dei cordoli che delimitano le zone di prato, la ripiantumazione del viale centrale recentemente intitolato a Eugenio di Beauharnais, ideatore del grande Parco unito alla Villa Reale…..

Accogliamo con favore l’intenzione di riportare l’attenzione della comunità su questo luogo per la sua rinascita e siamo disponibili a collaborare volontariamente e gratuitamente a questo fine. Tuttavia, pensiamo che qualsiasi intervento che riguardi i Boschetti Reali, come l’intero complesso monumentale, non possa essere avulso dal contesto in cui si colloca – in questo caso quello di un bene culturale che rientra a pieno titolo nel complesso monumentale di Villa, Parco e Giardini – e debba perciò essere inserito armonicamente nel progetto di restauro.

Coerentemente con quanto detto, riteniamo che l’idea di inserire un campo giochi nei Boschetti Reali non possa prescindre dalla concreta attuazione del progetto di restauro e inserirsi armonicamente in esso, ispiradosi ai giochi già progettati ai tempi per Giardini e il Parco.

Un primo passo sulla strada della collaborazione sarà rivolgersi alla Soprintendenza affinché si riprenda il percorso per dare attuazione concreta al progetto di restauro, che già comprendeva anche un’area destinata ai giochi per bambini.

I portavoce

Bianca Montrasio- Comitato Parco A. Cederna

Roberto D’Achille - Comitato la Villa reale è anche mia

 

Iscriviti alla newsletter

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /web/htdocs/www.vorrei.org/home/plugins/acymailing/tagcontent/tagcontent.php on line 1228
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)