Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Venerdì 11 gennaio, ore 20.30

all’Urban Center di Monza

prima tappa del cineforum organizzato da Legambiente:

Earth – un giorno straordinario

 Anche quest’anno il Circolo Legambiente Alexander Langer ha organizzato il “Cineforum per l’ambiente”, giunto ormai alla quarta edizione. Si tratta di una selezione di film che declinano il tema “Diamoci una nuova consapevolezza. Insieme” affrontato con la proiezione di Resina, di Renzo Carbonera, alla fine del 2018. Oltre a ricordare quanto è bello e prezioso il mondo che ci circonda, quanto è importante cercare di sentire più vicino a noi la natura e la sua bellezza, vorrebbe promuovere un uso critico e responsabile della plastica e renderci conto di quanto sia necessario preservare in primis la bellezza del nostro paese.

Sempre con il patrocinio del comune di Monza, la prima serata si svolge

venerdì 11 gennaio, nella sala Carver dell’UrbanCenter/Binario 7, via Turati 6, Monza

con la proiezione del film-documentario prodotto dalla BBC con la regia di Richard Dale, Peter Webber e Lixin Fan

EARTH- UN GIORNO STRAORDINARIO

un documentario girato a sei mani, che nel corso di una sola giornata, dall'alba al tramonto, si propone di raccontare tutta la potenza della natura. Dalle isole più remote dell'Antartide alle giungle esotiche dell'Asia, dal bush australiano al deserto africano, una squadra di 100 operatori riprende più di 40 specie viventi, utilizzando i più moderni ritrovati della tecnologia. Voce fuori campo di Diego Abatantuono.

Come di consueto accogliamo i partecipanti all’iniziativa alle ore 20.30, con delle tisane e dei biscottini biologici, mentre la proiezione inizia alle ore 21.

Dopo la proiezione i volontari del circolo saranno presenti per commentare e scambiare le idee su quello che il film ha suscitato e riflettere assieme sui temi della cura e della protezione della natura.

L’ingresso alla serata è a offerta libera fino ad esaurimento posti.

Il programma prosegue con altre due serate:

Venerdì 15 febbraio: A plastic ocean, delle rete internazionale di fondazioni “Plastic Oceans”

Venerdì 15 marzo: Immondezza di Mimmo Colaopresti

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)