Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

 

"Uno strumento per svelare la musica che è in te"

Al via il primo tempo della XVI edizione di Brianza Classica

 Comincia il 27 gennaio 2019 la XVI edizione di Brianza Classica, il Festival di musica cameristica, diretto dal Maestro Giorgio Matteoli, che promuove la musica classica sul territorio delle Province di Monza e Brianza e di Lecco. Un successo che si rinnova di anno in anno, grazie al sostegno di Comuni, Enti Istituzionali, Fondazioni, Enti privati e numerosi soci sostenitori e che quest’anno si arricchisce dell’appoggio di Fondazione Cariplo. 14 i concerti previsti in cartellone da gennaio a giugno.

Uno strumento per svelare la musica che è in te” è il titolo della XVI edizione di Brianza Classica che comincia il 27 gennaio 2019 e festeggia i suoi 16 anni aggiudicandosi per la prima volta il Bando di Fondazione Cariplo: una vittoria che testimonia la validità delle proposte fatte negli anni dal Festival.

14 i Comuni coinvolti (8 nella Provincia di Monza e Brianza, 6 in quella di Lecco) che ospiteranno i 14 concerti in cartellone da gennaio a giugno, un’occasione unica per unire all’ascolto della musica classica la scoperta di luoghi artisticamente poco conosciuti, ma ricchi di storia e cultura.

Il tema portante di questa edizione è lo strumento musicale: liuti, viola da gamba, tiorba, cembalo, tromba, organo, violoncello e oboe barocchi sono alcuni degli strumenti che accompagneranno il pubblico in un viaggio attraverso la musica del passato e del presente, dalle sonorità più moderne fino a riscoprire l’originalità della musica ai tempi di Leonardo Da Vinci. Verrà raccontata la storia degli strumenti musicali e saranno valorizzati i protagonisti di questo affascinante mondo: gli artigiani che costruiscono strumenti, i musicisti che li suonano, gli insegnanti di singoli strumenti, per un'ampia promozione della cultura musicale. In alcuni casi sono previste visite guidate, come nel caso del concerto di Lissone che sarà preceduto da una mostra di strumenti musicali dell'epoca di Leonardo. Anche per questa edizione il Festival propone al pubblico concerti completamente gratuiti, nell’intenzione di diffondere la conoscenza della musica classica sul territorio e renderla accessibile a tutti.

Il primo appuntamento è per domenica 27 gennaio a Carnate alle ore 20.30, presso la Chiesa dei Santi Cornelio e Cipriano. Il concerto “Sound the Trumpet!” avrà come protagonista il Duo Luca Pieraccini (tromba) – Stefania Mettadelli (organo): il solenne connubio di tromba e organo attraverso le grandi scuole tedesca, italiana e francese, partendo da capolavori del periodo Barocco per arrivare a composizioni ispirate alla tradizione operistica ottocentesca. Una esibizione che include brani molto brillanti, alcuni dei quali anche particolarmente noti, come il Preludio dal Te Deum di Charpentier (sigla dell’Eurovisione), la Sinfonia “L’arrivo della Regina di Saba” di Haendel e la virtuosistica “Fantaisie Brillante” del compositore francese Arban.

Informazioni per il concerto di Carnate (MB): domenica 27 gennaio, ore 20:30

presso la Chiesa dei Santi Cornelio e Cipriano, piazza Pio XII

Il concerto è a ingresso gratuito con prenotazione consigliata sul sito www.brianzaclassica.it. Le prenotazioni si aprono il lunedì e si chiudono il giorno prima del concerto, salvo esaurimento dei posti disponibili: in quest’occasione le prenotazioni online si apriranno lunedì 21 gennaio. Sono garantiti posti nelle prime file per i Sostenitori e posti a sedere per i Residenti di Carnate, previa prenotazione telefonica al numero 339 8862993 o via email: info@brianzaclassica.it. Per chiunque è possibile presentarsi il giorno stesso dello spettacolo e usufruire di eventuali posti residui. Tutte le prenotazioni sono garantite fino a 15 minuti dall’orario d’inizio.

Brianza Classica è un progetto di Early Music Italia.

Gode del sostegno di Fondazione Cariplo e del patrocinio del Consiglio della Regione Lombardia, della Provincia di Lecco, della Provincia di Monza e Brianza e del Touring Club Italiano. Ha inoltre il sostegno di Banca Popolare di Sondrio, FNP Cisl Pensionati Monza Brianza Lecco, Unione Fiduciaria.

Pianoforti Riva è sponsor tecnico.

Il programma aggiornato dei concerti, gli approfondimenti e le schede degli artisti sono presenti sul sito web www.brianzaclassica.it

BRIANZA CLASSICA XVI EDIZIONE - I TEMPO

GENNAIO – GIUGNO 2019

27 gennaio | CARNATE (MB)

Luca Pieraccini & Stefania Mettadelli

Sound the Trumpet!

3 febbraio | BRUGHERIO (MB)

Ubaldo Rosso, Maurizio Piantelli, Elena Zegna

La suave melodia

Il concerto sarà preceduto da una visita al Tempietto a cura della Delegazione di Monza del FAI -Fondo Ambiente Italiano

 16 febbraio | VILLASANTA (MB)

David Simonacci, Marco Palmigiani, Lorenzo Rundo, Giorgio Matteoli

16 corde per 88 tasti

 3 marzo | CASATENOVO (LC)

Giuseppe Lo Preiato, Raffaele Bertolini, Angela Ignacchiti

Suoni fuori e dentro la scena

10 marzo | SEREGNO (MB)

Giuseppe Nese, Antonio Tinelli, Gabriella Orlando, Yvonne Grimaldi

Ritratto di donna: cortigiane, zingare, attrici, adultere

 17 marzo | MISSAGLIA (LC)

Francesca Biliotti, Stefano Bruni, Leonardo Bellesini, Carlo Zanardi, Mauro Zavagno

Donatella Busetto

Care luci del mio bene. Bononcini Vs Haendel

 30 marzo | ARCORE (MB)

Giorgio Matteoli, Fabio D’Onofrio, Luca Ambrosio, Matteo Scarpelli

Il Barocco Musicale Europeo: Italia e Germania a Confronto

 6 aprile | LOMAGNA (LC)

Cristina Fanelli, Barbara Ferrara, Gioacchino De Padova, Andrea Coen

Mi palpita il cor

5 maggio | SOVICO (MB)Gezim Bulcari, Blerta Ristani, Albana Kola, Artistidh Prosi

Recital del Quartetto d’archi della Radio Televisione Albanese

 12 maggio | MOLTENO (LC)

Aurelio Pollice & Paolo Pollice

Quattro mani all’opera

 18 maggio | LISSONE (MB)

Fabio Accurso, Alessandra Cossi, Marco Rosa Salva, Laura Pandolfo

Bruna Gondoni, Marco Bendoni, Susanna Maraspin, Nadia Cecere, Giada Agazzi

Chiara Fontana: Musica in Italia al tempo di Leonardo (1452-1519)

Il concerto sarà preceduto da una piccola mostra di strumenti storici dell’epoca di Leonardo con visita guidata

 3 giugno | OLGINATE (LC)

Valentina Noris, Davide Bresciani, Santo Manenti, Alessandro Valoti, Oscar Locatelli

1 genio x 5

 16 giugno | ROBBIATE (LC)

Paola Sanguinetti, Matteo Ferrari, Andrea Candeli

Omaggio alla Callas

 23 giugno | MEDA (MB)

Giovanni Lanzini, Elisa Lanzini, Michele Lanzini

Musica in salotto e in casa

 

 

 

 

 

 

Iscriviti alla newsletter

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /web/htdocs/www.vorrei.org/home/plugins/acymailing/tagcontent/tagcontent.php on line 1228
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)