Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Conferenza domenica 3 marzo a canile di Monza:

La crudeltà verso gli animali induce anche alla crudeltà verso l'uomo

"Saevitia in bruta est tirocinium crudelitatis in homines" (la crudeltà sugli animali è un allenamento per la crudeltà sulle persone). Così scriveva nel I secolo d.C. il poeta Ovidio, ravvisando un collegamento tra maltrattamento sugli animali e quello sull'uomo che verrà ripreso anche nel Medio Evo da Tommaso d’Aquino, secondo cui non si deve mai usare violenza sugli animali poiché è altamente probabile che si diventi crudeli anche nei confronti degli esseri umani.

Un timore confermato addirittura dai profiler dell’FBI, che sostengono che chi maltratta gli animali è anche predisposto alla violenza domestica e agli abusi sui minori. È stato verificato come diversi serial killer abbiano iniziato la loro "carriera" criminale proprio commettendo atti di crudeltà nei confronti di animali nell’infanzia o nell’adolescenza e si stima che una buona parte di coloro che si sono macchiati di atti di violenza nei confronti degli esseri umani, da bambini abbiano maltrattato gli animali.

Come si vede, quindi, l'argomento è quanto mai interessante e attuale e di questo si parlerà nella conferenza del 3 marzo presso il parco-canile di Monza, organizzata da ENPA di Monza e Brianza, LAV sede territoriale di Monza e Brianza e Movimento Animalista di Monza e Brianza, con il patrocinio del Comune di Monza.

Programma della conferenza

Introduce

  • Giorgio Riva, Presidente ENPA Sezione Monza e Brianza.

Relatori

  • Avv. Marco Lacchei, Movimento Animalista Monza e Brianza: Normativa vigente in tema di maltrattamento contro gli animali.

  • Simone Minichiello, Responsabile Nucleo Anti Maltrattamenti, ENPA Sezione di Monza e Brianza: L’esperienza di ENPA nella prevenzione e gestione dei maltrattamenti contro gli animali nella provincia di Monza e Brianza.

  • Dott. Diego Perego, Direttore Servizio Igiene Urbana Veterinaria, ATS Brianza: Il ruolo dell’ATS nella repressione dei maltrattamenti contro gli animali.

  • Ivàn Della Bella, Responsabile Territoriale LAV Monza e Brianza: Proposte di modifica alla Legge 189/2004 sul maltrattamento degli animali.

  • Dott.ssa Chiara Nogarotto, Vice Responsabile Movimento Animalista Monza e Brianza: Relazione tra crudeltà nei confronti degli animali durante infanzia e adolescenza e violenze interpersonali in età adulta.

  • Barbara Zizza, Responsabile Movimento Animalista Monza e Brianza: Presentazione campagna di sensibilizzazione “Dall’indifferenza non puoi difenderti”.

Dove e quando

L'incontro, aperto a tutti, si terrà domenica 3 marzo, dalle 15 alle 18, nella sala conferenze del parco-canile di Monza in via San Damiano 21.

 

Iscriviti alla newsletter

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /web/htdocs/www.vorrei.org/home/plugins/acymailing/tagcontent/tagcontent.php on line 1228
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)