Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Giornata Mondiale dell’autismo: «Tenere alta l’attenzione, fondamentale il lavoro nelle scuole»

“Mantenere alta l’attenzione e garantire l’inclusione sociale delle persone con autismo rappresenta una priorità per le istituzioni e per la società moderna. Parlarne ed affrontare percorsi specifici nelle scuole, come già avviene a Lissone, è un passo fondamentale per comprendere l’argomento e per prenderne consapevolezza”. In occasione della Giornata Mondiale per la consapevolezza sull’Autismo in programma martedì 2 aprile, l’assessore alla Persona Anna Maria Mariani conferma l’attenzione del Comune di Lissone nei confronti di un disturbo che in Italia vede coinvolte circa 500.000 famiglie.

Lissone, dopo aver promosso in occasione di questa Giornata negli scorsi anni iniziative in sedi istituzionali, è ora impegnata in progetti di formazione scolastica rivolta sia agli studenti che agli insegnanti. Nei mesi scorsi, il personale scolastico è stato coinvolto in un progetto dal titolo “Disturbo dello Spettro Autistico” inserito nel percorso sulle Neurodiversità, finanziato dalla Onlus Amici di Lollo.

Alla serata di restituzione dei contenuti hanno partecipato il sindaco Concettina Monguzzi e l’assessore alla Persona, Anna Maria Mariani.

Lissone, 1 Aprile 2019

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)