Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Sabato 4 maggio MIX PER OTTO dalle ore 10.30 Piazza della Pace & Spazio Mix Caponago

Bambini, amici, genitori. Tutti in piazza a Caponago e poi allo Spazio MIX per celebrare gli otto anni del progetto MIX, luogo di memoria storica e culturale, ma anche punto di riferimento ricreativo e formativo per grandi e piccini, gestito da Industria Scenica in collaborazione con il Comune di Caponago. Al mattino, tutta la cittadinanza sarà invitata a partecipare a un’attività ludica che coinvolgerà l’intera comunità in un metaforico percorso, un laboratorio di drammaturgia di comunità, a tema “il viaggio nei valori”. Ogni persona presente sarà il volto di una virtù. Così le vie di Caponago si trasformeranno in un ritrovo dedicato ai valori di importanza sociali per arricchire la comunità di qualità positive. L’evento si diramerà fra tre luoghi culto della cittadina, come una manifestazione itinerante con tre tappe: la prima al Monumento dei Caduti, nei pressi della scuola, per rendere omaggio al ricordo delle persone che in passato hanno compiuto azioni valorose per il futuro degli altri uomini; la seconda alla Biblioteca Comunale, per sostenere l’importanza del valore culturale e del diritto all’istruzione per tutti; la terza al ponte vicino al Molgora, per sottolineare l’importanza del rispetto dell’ambiente. Sul luogo di incontro conclusivo, presso il Parco Europa, ci sarà la celebrazione dei valori onesti e meritevoli con una vera e propria installazione artistica fatta da Caponago per Caponago: la comunità comporrà frasi e slogan sulla felicità, l’ingiustizia e la giustizia e la diversità in quanto risorsa culturale. A seguire, si trascorrerà del tempo insieme durante un momento conviviale con rinfresco presso lo Spazio MIX. Nel pomeriggio, dalle 16 alle 18.30, la giornata si concluderà con l’evento "Il racconto dei racconti" dedicato all’intera cittadinanza. Per l’occasione lo Spazio Mix resterà aperto per “mettersi in mostra”, raccontare il suo passato e il suo presente con la presentazione dell’esito dei laboratori di formazione dello spazio. A seguire, momenti di memoria storica circa l’ex Ospedaletto e le numerose attività che Industria Scenica, in collaborazione con il Comune di Caponago, ha organizzato all’interno dello spazio in questi otto anni. La giornata vuole essere un momento di cooperazione e cura sociale che si basa sull’animazione attraverso le arti performative. Un momento di unione per l’intera comunità di Caponago.

Industria Scenica nasce nel 2012 con l’idea di progettare e realizzare percorsi che integrano le arti performative con il sociale, la formazione con lo sviluppo personale e ricreativo del singolo e della collettività. Negli anni è rimasta coerente con il suo percorso, credendo in una drammaturgia di comunità e nella produzione di spettacoli teatrali a partire da tematiche sociali. Per farlo, si serve di uno spazio storico e alternativo, un ex post-lavoro dell’età di quarant’anni, una balera, che ha accolto migliaia di persone di passaggio e non, l’Everest. L’Everest è sede di Industria Scenica dal 2014 e le cinque menti artistiche che l’hanno fondata - Andrea Veronelli, Serena Facchini, Isnaba Miranda, Ermanno Nardi e Francesca Perego - tutt’oggi la fanno crescere scalandone la vetta. Oggi Industria Scenica collabora con numerose compagnie teatrali, produce spettacoli di sperimentazione, lavora su interventi di drammaturgia di comunità e coesione sociale, progetti di peer education, media education, percorsi di formazione teatrale e video, performance interattive e visite di tourism theatre. Ha anche una sua compagnia, Elea Teatro, con dieci anni di esperienza e spettacoli all’attivo.

Per la stagione teatrale 2017/2018, Industria Scenica collabora con: Comune di Vimodrone, Mibac, Circuito Ministeriale Multidisciplinare della Lombardia C.L.A.P.Spettacolodalvivo, Regione Lombardia e Fondazione Cariplo.

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)