Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

VIALE DELLE INDUSTRIE, IN ARRIVO OLTRE 200 ALBERI

Le querce piramidali saranno piantate dall’AC Monza come compensazione ambientale per i lavori al «Monzello». Martina Sassoli: «Nascerà finalmente un nuovo vero e proprio boulevard “verde”»

Monza, 01 febbraio 2020. In arrivo oltre duecento nuovi alberi in viale delle Industrie. Inizierà lunedì 3 febbraio il piano di piantumazione di 227 piante in un tratto di circa 700 metri tra via Salvadori e via San Damiano.

Querce come compensazione ambientale. Si tratta di querce piramidali di circa 3 metri che saranno poste lungo il corsello centrale di viale delle Industrie dall’AC Monza. È un intervento di compensazione ambientale per i lavori al Centro sportivo «Monzello» L’operazione di piantumazione durerà circa 15 giorni.

Un boulevard verde. «Con questo intervento – spiega l’Assessore alle Politiche del Territorio e all’Ambiente Martina Sassoli – diamo il via all’ambizioso progetto di migliorare la qualità estetica ed ambientale di viale delle Industrie, che, oltre ad essere un asse particolarmente significativo dal punto di vista viabilistico, è anche uno degli accessi principali alla città di Monza. L’obiettivo, dunque, è dare vita a un imponente piano di piantumazione che consenta di realizzare un vero e proprio boulevard “verde”, in grado di assorbire parzialmente anche il PM10».

Un albero per ogni bambino. Nel complesso sono oltre 4.200 i nuovi alberi che entro la prossima primavera saranno piantati a Monza. Aceri, carpini, magnolie, ciliegi, querce, tigli: per la prima volta le piante in città supereranno la quota di ventimila esemplari, ampiamente oltre la soglia di un albero per ogni bambino nato.

I «soldati» dell’ambiente. «Gli alberi sono i “soldati” dell’ambiente, spiega l’AssessoreLa capacità di coniugare sviluppo edilizio e tutela del territorio in chiave innovativa è la scommessa da vincere per le città più moderne e capaci di guardare al futuro. Noi pensiamo a una Monza avanzata, in cui anche la crescita urbanistica e imprenditoriale sia in linea con i principi di rispetto dell’ambiente. Questo è lo scenario e questa è la nostra sfida: la sostenibilità ambientale».

 Tre mila nuovi alberi nel Tempio della Velocità. Anche l’Autodromo di Monza sta facendo la sua parte. Negli scorsi giorni ha messo a dimora cinquanta carpini adulti di grandi dimensioni lungo un viale tra la seconda curva di Lesmo e il Serraglio. Si tratta di un intervento a compensazione del taglio di qualche centinaia di alberi posti nelle aree verdi interne alla porzione del Parco di Monza di competenza del Tempio della Velocità. Entro la primavera, poi, saranno piantate altre 2.400 piante forestali nelle porzioni di parco boscate o da rimboschire e 554 esemplari adulti tra i 3 e i 6 metri di altezza lungo i viali, a ricostituzione dei filari preesistenti.

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)