Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Scuola Primaria Casati, installate luci «intelligenti» in tutte le classi
Si attivano alla presenza degli alunni, terminati anche i lavori per anti-incendio alla “Renzi”

Luci «intelligenti» che si attivano solo in presenza di persone, un sofisticato sistema di adeguamento dell’illuminazione rapportato alla luce esterna. Si sono conclusi nei giorni scorsi i lavori voluti dall’Amministrazione Comunale all’interno della Scuola Primaria Casati: un corposo intervento costato circa 70.000 euro che ha permesso di rivedere interamente l’illuminotecnica all’interno delle aule assicurando così ambienti meglio illuminati in cui far lezione.

In particolare, la scelta del Comune è ricaduta su corpi luce «intelligenti», in grado di attivarsi autonomamente nel momento in cui il sensore collocato all’ingresso dell’aula percepisce la presenza delle persone. Niente più pulsanti per l’accensione e lo spegnimento delle luci, evitando inutili sprechi e contribuendo all’efficientamento dell’edificio. Al tempo stesso, i corpi luce sono in grado di dosare la propria potenza in base alle condizioni ambientali esterne o possono essere modificati manualmente in caso di proiezioni o utilizzo delle lavagne multimediali.

Infine, sempre nella scuola Casati, nuova illuminazione per la sala mensa con l’inserimento dei punti-luce nei vani del soffitto già adeguato all’ammortamento del rumore generato dai ragazzi durante la pausa per il pranzo. In questo caso, l’intervento è stato interamente sostenuto finanziariamente da Camst, società che ha in carico la ristorazione scolastica.

Un investimento economicamente importante, ma doveroso per far sì che i nostri ragazzi facciano lezione in ambienti confortevoli ed anche tecnologicamente all’avanguardia – sottolineano Lisa Mandelli, sindaco di Usmate Velate e Mario Ravasi, assessore ai Lavori Pubbliciquesta spesa, poi, verrà recuperata nel corso degli anni con una drastica riduzione delle manutenzioni necessarie e con minori spese di gestione. Un intervento che guarda al futuro”.

Il rifacimento dei punti luce non è l’unico lavoro che ha riguardato, nelle scorse settimane, gli istituti del territorio: nella scuola “Renzi”, per adeguarsi alla normativa anti-incendio, sono state installate porte tagliafuoco nei locali in uso al personale docente e non docente.

L’attenzione verso la scuola rimane alta, con interventi che stanno interessando a turnazione tutti i plessi scolastici di Usmate Velate – aggiunge il Sindaco Mandelli – le strutture scolastiche sono una delle nostre priorità del nostro mandato amministrativo ed abbiamo ritenuto di intervenire già nei primi mesi del nostro insediamento, dando precedenza ed attuando gli interventi nel periodo delle vacanze invernali per inficiare il meno possibile sul regolare svolgimento delle lezioni”.

Usmate Velate, 4 Febbraio 2020

 

Iscriviti alla newsletter

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /web/htdocs/www.vorrei.org/home/plugins/acymailing/tagcontent/tagcontent.php on line 1228
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)