Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Cura del verde e dell’arredo urbano, ripartono i lavori in programma
Già concluso l’intervento in piazza Caduti della Patria. Cantiere riaperto nel Parco di Villa Borgia

Sono ripresi nei giorni scorsi i lavori programmati dall’Amministrazione Comunale e relativi alla cura del verde e dell’arredo urbano. Interventi che, oltre a migliorare esteticamente il territorio, hanno l’obiettivo di garantire la fruizione delle aree verdi in totale sicurezza non appena si potrà tornare a frequentarle.

PIAZZA CADUTI DELLA PATRIA

Panchine completamente riqualificate e nuove essenze arboree sono stati il cuore dell’intervento che ha interessato piazza “Caduti per la patria”, oggetto di una riqualificazione dal costo complessivo di circa 4mila euro.

Grazie alle nuove essenze e alle siepi che creano una bordura verde, siamo riusciti a dare una maggior identità a questo spazio pubblico – afferma il sindaco Lisa Mandelliè stata ripristinata anche la funzionalità della fontanella, così da garantire un luogo in cui ritrovarsi. Questo, nelle intenzioni dell’Amministrazione Comunale e degli Alpini, doveva essere a Giugno uno spazio in cui ospitare la manifestazione d’interesse provinciale del passaggio della “stecca”, che a causa dell’emergenza sanitaria è stata annullata. Siamo però certi che, grazie a queste migliorie, la fruizione potrà crescere sensibilmente”.

PARCO VILLA BORGIA

Sono ripartiti i lavori all’interno del Parco di Villa Borgia, dove sono in essere interventi di manutenzione sui camminamenti per identificare un percorso chiaro e pulito all’interno dell’area verde, oltre alla realizzazione dell’illuminazione per garantire la fruibilità dello spazio in totale sicurezza. I lavori si erano fermati nel periodo dell’emergenza Coronavirus come previsto dai provvedimenti governativi.

Il cantiere è a buon punto, l’obiettivo dell’Amministrazione Comunale è quello di renderlo disponibile alla popolazione in estate, compatibilmente con le disposizioni nazionali e l’evoluzione dell’emergenza – afferma il Sindaco Mandelli – ultimati questi lavori, ci ritroveremo con uno degli angoli più belli e frequentati del territorio completamente riqualificati”.

Come detto, una specifica manutenzione riguarderà i camminamenti, rendendoli più facilmente individuabili e percorribili, con un rifacimento generale con l’utilizzo di pavimentazione in calcestre naturale. Nel corso dei lavori, la squadra di operai si concentrerà anche su verniciature, diserbatura e messa a regime dell’arredo urbano.

TAGLIO DEL VERDE

È in corso il secondo taglio del verde pubblico, dopo che il primo sfalcio era stato effettuato nel periodo di emergenza sanitaria durante il mese di aprile. Il secondo taglio richiederà circa 10 giorni lavorativi per coprire tutti i giardini e le aree verdi del territorio. Come da disposizioni, gli operai non potranno utilizzare il soffiatore in questa fase di taglio dell’erba.

Usmate Velate, 8 Maggio 2020

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)