Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

“GIACOMO PUCCINI E MONZA”

A CURA DI ETTORE RADICE

PROIEZIONE DOCUFILM E RECITAL CON

MARIANGELA LA PALOMBARA ,SOPRANO

CLAUDIA MARIANO , PIANOFORTE

CHIOSTRO LICEO DEHON

VENERDI' 18 SETTEMBRE ORE 21.00

L'ASSOCIAZIONE MNEMOSYNE E GLI AMICI DEI MUSEI DI MONZA E BRIANZA

HANNO PRODOTTO E PROMOSSO , NEL PERIODO DELLA QUARANTENA, UN DOCUMENTO PREZIOSO: IL RACCONTO SUGGESTIVO ED EMOZIONANTE DEL RAPPORTO TRA GIACOMO PUCCINI E LA CITTA' DI MONZA.

GIACOMO PUCCINI HA VISSUTO A MONZA TRA IL 1886 E 1887 IN CORSO MILANO IN UNA ELEGANTE CASA AL NUMERO 18 , OVE ANCORA LA TARGA CI RICORDA CHE, PROPRIO IN QUESTA CASA, PUCCINI COMPOSE L'OPERA 'EDGAR'. MA IL RAPPORTO TRA PUCCINI E MONZA SARA' MOLTO PIU' INTENSO, RICCO DI MEMORIA E DI GRATITUDINE E IL DOCUFILM , A CURA DI ETTORE RADICE, CHE FINALMENTE PROIETTIAMO DAL VIVO, LO TESTIMONIA .

LA SERATA SARA' ALLIETATA DAL RECITAL TUTTO PUCCIANIANO E TUTTO AL FEMMINILE CON MARIANGELA LA PALOMBARA E CLAUDIA MARIANO.

UN SENTITO RIGRANZIAMENTO AL LICEO DEHON PER LA COLLBORAZIONE

IN OTTEMPERANZA ALLE PRESCRIZIONI COVID19 L'INGRESSO SARA' SU PRENOTAZIONE PER 60 PERSONE , TELEFONANDO ALLA ASSOCIAZIONE AMICI DEI MUSEI 347 6986580

 

Iscriviti alla newsletter

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /web/htdocs/www.vorrei.org/home/plugins/acymailing/tagcontent/tagcontent.php on line 1228
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)