Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Comunicato stampa

Crac Pellicano, Pd Brianza su arresto Brambilla: “Allevi azzeri la giunta”

Monza, 16 gennaio 2012 – “Allevi azzeri la giunta provinciale. La vicenda giudiziaria che ha portato all’arresto, tra gli altri, del vice presidente Brambilla, è un colpo micidiale all’esecutivo già falcidiato in questi primi due anni di vita da inchieste e dimissioni. Sono in gioco l’onorabilità e la credibilità di tutto l’ente. Serve aprire subito una riflessione, a partire dal consiglio provinciale di giovedì prossimo, per capire come mantenere al di sopra di ogni sospetto e utile ai cittadini la Provincia che tutti insieme rappresentiamo. E’ assolutamente necessario rivedere la capacità di rappresentanza di una giunta provinciale all’interno della quale si sono aperte delle voragini”.

Lo dichiarano il segretario provinciale del Pd Gigi Ponti e il capogruppo Domenico Guerriero dopo l’arresto, tra gli altri, del vice presidente della giunta provinciale Antonino Brambilla (Pdl) nell’ambito dell’inchiesta sul fallimento della Pellicano e di corruzione in relazione ai pgt di Desio e Giussano.

“Visto anche l’incerto destino della Provincia in seguito alle proposte del governo – aggiungono Ponti e Guerriero -, crediamo sia necessario concentrare gli sforzi sulle priorità che interessano il nostro territorio, dalla difesa delle istituzioni dall’illegalità al sostegno a famiglie e imprese”

 

Iscriviti alla newsletter

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /web/htdocs/www.vorrei.org/home/plugins/acymailing/tagcontent/tagcontent.php on line 1228
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)