Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Purtroppo, ci sono molte probabilità che a metà luglio lo sciagurato nuovo Piano di Governo del Territorio venga approvato dal Consiglio comunale capitanato da Adriano Alessandrini e dalla sua Giunta.

 

L'Assessore Zanoli, massimo sponsor di questo piano, nell'ultimo anno ci ha più volte raccontato che "programmare" oggi che alcuni pezzi del nostro territorio passino da aree agricole ad aree edificabili non vuol dire che questi terreni si ritrovino presto coperti da case, strade e parcheggi. L'esperienza, tuttavia, ci dice che così non è, e che una volta deciso che un terreno non è più agricolo su quel terreno nessuno più seminerà né raccoglierà alcunché.

 

Segrate Nostra, assieme a tutte le forze della minoranza, già da tempo si sta battendo perché questo PGT non venga approvato così come è stato ideato e continuerà a svolgere questo compito anche nel prossimo futuro.

 

Tuttavia, poiché secondo la legge di Murphy "se qualcosa può andar male, lo farà", mentre cerchiamo di modificare il PGT vogliamo anche darci da fare perché di tutte le belle cose segratesi che probabilmente stiamo per perdere rimanga traccia per le generazioni che verranno.

 

Per questo invitiamo tutti gli amici a raccogliere e ad inviarci foto degli angoli di Segrate che ancora resistono alla cementificazione così da poter confrontare queste immagini con quello che sarà il loro aspetto quando domani avverrà quello che oggi l'Assessore Zanoli nega.

 

Mandateci quindi i vostri contributi e noi li pubblicheremo sul web sperando che questo lavoro non sia solo "a futura memoria".

 

Ogni foto è ben accetta, con queste piccole regole:

  • le immagini devono essere in formato JPG con dimensione massima 800x600 pixel

  • le immagini devono essere di proprietà di chi le invia e non devono essere coperte da alcun genere di copyright

  • chi invia le immagini acconsente implicitamente che le stesse vengano pubblicate sul sito di Segrate Nostra (o su un sito collegato alla nostra associazione o sui periodici locali che chiederanno di pubblicarle)

  • le immagini non devono essere state scattate prima del mese di aprile 2010 (ovvero da quando si è insediata l'attuale Amministrazione comunale)

  • le immagini devono essere corredate dal nome dell'autore, dalla data e dal luogo preciso dello scatto; questi dati verranno pubblicati

  • le immagini devono essere il più possibile aderenti alla realtà (lasciate stare le manipolazioni post-scatto: fra qualche anno ci piacerà ricordare la realtà com'era per davvero e non come avremmo voluto che fosse).

 

Infine: non preoccupatevi di mandare immagini di luoghi già fotografati da altri o di ritornare negli stessi posti a documentare le trasformazioni che uomo e natura porteranno. La documentazione, come la memoria, non è mai troppa.


Grazie a tutti quelli che vorranno collaborare: l'indirizzo a cui inviare il materiale è segratenostra@gmail.com

 

Marco Italia

Segretario di Segrate Nostra

 

www.segratenostra.org

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)