Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Print Friendly, PDF & Email

20110221-duomo-a

Non bastava la gara di lancio del telefonino adesso anche la capanna dello zio Tom,
a Monza non c'è pace per il cuore della città

 

La scorsa estate pensavamo di aver toccato il fondo quando la Piazza del Duomo di Monza divenne scenario per una demenziale gara di lancio del telefonino, non avevamo ancora visto a cosa avrebbe portato l'ingordigia il locale dirimpettaio del Duomo. Non pago di usare il portico per i suoi tavolini ha pensato bene di occupare una parte della piazza, montarci la capanna dello zio Tom e sistemarci altri tavolini e altre sedie. Così ora, a pochissimi metri dalla chiesa principale di Monza e dall'entrata del suo museo, ecco servito il catafalco. Un locale very cool, per carità, ma che caduta di stile. (Foto di Paola Rizzi)

 

20110221-duomo-1

 

20110221-duomo-2

 

Gli autori di Vorrei
Antonio Cornacchia
Author: Antonio CornacchiaWebsite: www.antoniocornacchia.com

Mi chiamo Antonio Cornacchia, per gli amici Ant (nel senso di formica). Sono art director e designer della comunicazione, ho studiato all'Accademia delle Belle Arti.
Come esperto di comunicazione visiva, curo campagne pubblicitarie e politiche, progetti grafici ed editoriali. Studio e realizzo siti web per giornali, istituzioni, aziende, enti non profit.
Dal 2008 dirigo la rivista non-profit Vorrei di cui ho ideato anche il progetto editoriale. Sono giornalista pubblicista dal 1996.

Qui la scheda personale e l'elenco di tutti gli articoli.

I miei ultimi articoli

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)