Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit


Print Friendly, PDF & Email

Anche Isabella Tavazzi del Comitato San Fruttuoso ha i suoi Vorrei. Quello che riprendiamo qui di seguito è indirizzato al Sindaco Mariani.
Caro Sindaco Mariani,
quando Lei fu eletto Sindaco di Monza la prima volta (1995-1997), ricordo benissimo che aveva fatto una promessa a noi cittadini: il Comune avrebbe piantato un albero per ciascun nuovo bimbo nato.
In realtà, Lei non faceva altro che dare riscontro ad una norma precisa, la Legge 113 del 29 gennaio 1992, che appunto obbliga i Comuni a “porre a dimora un albero per ogni neonato, dopo la registrazione anagrafica”.
Questo però non mi risulta sia mai avvenuto a Monza.
Vorrei perciò invitarLa a riprendere oggi quel Suo proponimento e a tradurlo finalmente in pratica. Sarebbe una buona pratica.
Le segnalo, se le fosse sfuggito, che lo Stato stanzia fondi appositi ai quali si può attingere, fondi previsti anche nella Finanziaria 2008.
I migliori saluti.
Isabella Tavazzi
portavoce HQMonza-ComitatoSanFruttuoso2000

[inviata per mail al Sindaco il 19 giugno 2008]