Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Si è convinta pure lei, la signora Clinton. Ci ha provato a non ingoiare il rospo ma alla fine ha riconosciuto a Barak Obama la vittoria e si è unita al coro di sostegno al primo candidato di colore della storia alla Presidenza degli Stati Uniti.
Indipendentemente da come andrà a finire a novembre con le elezioni vere e proprie, vedere un signore con la pelle scura di meno di 50 anni che vuole il servizio sanitario per tutti (in USA se non hai la polizza privata ti arrangi) e il cui motto è "Change" (cambia), da questo angolo di terra dove il Presidente del Consiglio ha superato abbondantemente l'età della pensione, e ha un accidente ad ogni colpo di vento, dove anche il Presidente della provincia di Milano, sulla carta democratico e progressista parla come un vecchio xenofobo, non sappiamo se ci rende più tristi o più allegri.

Gli autori di Vorrei
Antonio Cornacchia
Author: Antonio CornacchiaWebsite: www.antoniocornacchia.com

Mi chiamo Antonio Cornacchia, per gli amici Ant (nel senso di formica). Sono art director e designer della comunicazione, ho studiato all'Accademia delle Belle Arti.
Come esperto di comunicazione visiva, curo campagne pubblicitarie e politiche, progetti grafici ed editoriali. Studio e realizzo siti web per giornali, istituzioni, aziende, enti non profit.
Dal 2008 dirigo la rivista non-profit Vorrei di cui ho ideato anche il progetto editoriale. Sono giornalista pubblicista dal 1996.

Qui la scheda personale e l'elenco di tutti gli articoli.

I miei ultimi articoli

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)

Su Vorrei.org utilizziamo i cookie perché ci aiutano a migliorare la rivista. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?