Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Print Friendly, PDF & Email

2014-5-27-consiglilibridossierdonne

Dossier. Le donne, ad esempio. Una lista di libri sulle donne, non solo "scritti da" e "per parlare a": storie universali, saggi di approfondimento e analisi, romanzi animati da audaci eroine, una serie di suggestioni librarie per guardare all'altra metà del cielo.

2014-5-27-piccole donne1. Luisa May Alcott Piccole donne: cominciare con un classico può sembrar scontato, e forse lo è, ma chi non ha mai sognato di essere una piccola donna? O di incontrare una delle quattro ragazze della famiglia March? I cui caratteri sono così diversi e simpatici da volercisi/dovercisi per forza di cose immedesimare? Seguire le loro avventure, dall'infanzia alla maturità, spettegolare con loro in cucina, schierarsi a favore dell'una o dell'altra nelle loro piccole litigate, è cosa da fare. Anzi, da leggere e rileggere, ad ogni età, come tutti i migliori classici.
2. Isabelle Allende Paula: il dolore per la tremenda malattia che colpisce la giovane figlia spinge la grande scrittrice Isabelle Allende a un'involontaria autobiografia, in si racconta alla figlia in coma in una sorta di diario/lettera. La politica, il Cile, gli amori, la scrittura, la famiglia, il dolore: vengono toccate le corde di una vita intera, emozionando per il tono confidenziale e e appassionando per la sua delicata struttura.
3. Jane Austen Emma:il matrimonio questa volta (sembra) non essere la preoccupazione principale dell'eroina del romanzo austeniano. Che lo dichiara schiettamente, di non aver voglia di sposarsi.Ma d'altronde, non tutte le donne sono fortunate come Emma, e c'è chi come la povera Jane Fairfax deve assolutamente 'accalappiarsi un buon partito. Una storia divertente, costruita sui misunderstanding, di cui è facile essere vittima quando si è giovani e innamorati.
2014-5-27-artemisia4. Anna Banti Artemisia: un singolare caso di biografia e romanzo sulla pittrice caravaggesca. Dalla gioventù in cui uno stupro la segna duramente fino alla morte solitaria, la vita diuna donna guardata sempre come un'aliena per la sua forza interiore. Una delle prime a sostenere – già nel 1600 – l'uguaglianza dei sessi e a portare avanti la sua battaglia per essere presa sul serio come artista. Un libro sulla difficoltà di essere donna, ma anche sulla solitudine delle menti eccezionali.
5. Simone de Beauvoir Il secondo sesso: "Donne non si nasce, si diventa". In questo saggio improntato alla filosofia esistenzialista, la de Beauvoir analizza la figura femminile dal punto di vista biologico, psicanalitico, storico, passando per immagini, miti e leggende del mondo femminile, con l'intento di spingere le donne a essere "Altre"ossia esseri umani emancipati, liberi e rispettati diversi dagli uomini ma con uguali diritti/doveri. Ancora attuale.
6. Margherita Hack Nove vite come i gatti: uno spirito libero si racconta senza fronzoli, con lo humour che lo contraddistingueva e l'originalità che gli era proprio. Una donna coerente, forte, intelligente, che persegue senza paura i suoi obiettivi nonostante appaiano smisuratamente grandi. La vita della scienziata è ispirante. E insegna, semplicemente: "Primo: puntare all'infinito. Secondo: evitare i cattivi maestri."
7. Clarissa Pinkola Estes Donne che corrono con i lupi: un libro culto dalla fama meritata. Alcune delle fiabe più famose e dei miti più riconosciuti vengono riletti dalla poetessa e psicologa junghiana per fondare il modello della Donna Selvaggia, che sa alternare potenza a dolcezza, istinto a ragionevolezza. Un libro che alterna poesia a spiritualità, psicanalisi a storia. Come diventare una lupa, ma anche come non lasciarsi schiacciare dalla luna.
2014-5-27-diecidonne8. Marcela Serrano Dieci donne: come nel titolo, dieci donne sono le voci di questo libro. Diversissime tra loro, per ceto sociale, mentalità e carattere, le donne della Serrano declinano dieci diversi modi degli infiniti modi di essere una donna, celebrando la femminilità in generale, vera protagonista del romanzo.
9. Anne Sexton Una come lei: perché consigliare una poetessa americana morta suicida? Perché Anne Sexton è un essere anticonformista, che rifiuta il ruolo che qualcuno (la società, la famiglia, il marito, gli amici, chiunque) ha preconfezionato per lei. Il suo pensiero, la sua sensualità, la sua coscienza, non vogliono gabbie ma chiedono soltanto di affermarsi (fino alle estreme conseguenze). Le sue poesie sono lotte civili per l'indipendenza, ancora più gridate perché provenienti da una bellissima e fragile donna.
10. Alice B. Toklas I biscotti di Baudelaire: l'Alice Toklas Cookbook non è mai uscito di produzione da quando venne pubblicato nel 1954. Ma chiaramente non stiamo parlando soltanto di un libro di cucina. Ricette ne troverete, dal fine gusto francese, mescolate ad aneddoti e storie da degustare proprio come se fossero piatti. La cultura passa anche attraverso la cucina: ecco perché Alice B.Toklas, insieme alla grande amica Gertrude Stein, ospitò nel suo salotto parigino le personalità artistiche e letterarie più in vista della sua epoca, che intratteneva con i suoi manicaretti, oltre che con le sue idee.

 


Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)