Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Print Friendly, PDF & Email

20121012-passione-per-il-delitto

Sabato 20 e domenica 21 ottobre il festival: libri e autori tra giallo e noir, programma da ieri on line

 

La Passione per il Delitto, il festival di narrativa poliziesca, ideato e organizzato da Paola Pioppi (giornalista di cronaca nera e giudiziaria, blogger appassionata, lettrice forte e donna curiosa) giunge all'XI edizione, trasloca e cambia formula.

Una storia lunga dieci anni pronta a ricomunicare a breve con una veste rinnovata da Villa Greppi di Monticello Brianza al Centro espositivo e congressuale di LarioFiere ad Erba.

Da un festival della durata di una settimana ad un week-end no stop di incontri letterari, aperitivi con gli autori, laboratori per i più giovani, corsi di scrittura creativa e molto altro, tra volti nuovi e già conosciuti del panorama della letteratura gialla e noir internazionale. L'attenzione e le scelte sono invece quelle di sempre: la qualità dei contenuti, la presentazione di autori noti ed esordienti e la volontà di andare oltre le proposte commerciali e i successi da classifica.

Ad aprire, sabato 20 ottobre alle 12.00, saranno due autori noir di spessore internazionale presentati da Luca Crovi: lo scrittore argentino e spagnolo d'adozione Carlos Salem che parlerà del suo ultimo romanzo Nuda è la morte (Tropea 2012) e la giovane giornalista e scrittrice turca Esmahan Aykol che presenterà Divorzio alla turca(Sellerio, 2012), il terzo caso caso dell'avventurosa libraria e investigatrice Kati Hirschel. E al termine un brunch offerto dall'organizzazione a tutti i partecipanti.

La redazione di Vorrei culture club sarà ad Erba per incontrare i due scrittori, riportare – quasi in diretta – impressioni a caldo, umori, scatti fotografici e seguire (in concomitanza alle giornate del Festival) la Fiera della piccola e media editoria, organizzata dal polo fieristico, vetrina libraria alla quale hanno aderito una trentina di case editrici.

Tra gli ospiti del primo pomeriggio di sabato 20 ottobre si potrà incontrare Dominique Manotti, già vista qualche anno fa' al Festival e che ci aveva colpito per il suo grande impegno civile. Da sempre militante sindacale nella Confédération Française Démocratique du Travail, storica di formazione e di mestiere è approdata alla narrativa di noir e polizieschi nel 1995. La Manotti presenterà L’onorata società (Tropea), libro che affronta i temi delle recenti elezioni politiche francesi e dei meccanismi criminali del potere. Scritto a quattro mani con Doa (Dead On Arrival, pseudonimo di un giovane scrittore e scenografo francese) il romanzo è vincitore del prestigioso “Grand Prix de Littérature policière” 2011.

A seguire Cecilia Scerbanenco intervisterà Massimo Gardella, che racconterà del suo cupo noir Il male quotidiano (Guanda) ambientato tra le brume del pavese e ancora Rosa Mogliasso narreràdel suo romanzo La felicità è un muscolo volontario (Salani) in uscita la prossima settimana. Infine chiuderà la giornata Giuseppina Torregrossa, autrice del racconto dolceamaro (e anche ebook) Panza e prisenza (Mondadori) , intervistata da Nicoletta Sipos, incontro accompagnato da un aperitivo.

Domenica 20 ottobre, sempre alle 12.00, aperitivo e conversazione con un altro volto noto e legato al Festival, Valerio Varesi, autore del famosissimo commissario Soneri, protagonista di numerosi libri dello scrittore parmense, approdato in televisione nel 2005 con la serie “Nebbie e delitti”. Alle 13.00 brunch e doppio incontro con Stefano Piedimonte che presenterà il suo libro grottesco sulla camorra Nel nome dello zio (Guanda) e l’autore e sceneggiatore napoletano Salvatore Piscicelli di Vita segreta di Maria Capasso (edizioni e/o), la storia di una manicure part-time senza peli sulla lingua. Alle 15.00 sarà la volta di Massimo Carlotto, autore storico presente al Festival, intervistato dalla scrittrice milanese Elisabetta Bucciarelli. Dopo aver raccontato dei malaffari del Nord-Est e delle indagini dell'amatissimo Alligatore, Respiro corto (Einaudi) farà scoprire ai lettori i moderni meccanismi della criminalità internazionale:

«Marsiglia, - pensò. - Non ci sono mai stato".

Gli venne in mente un vecchio film americano sul traffico di droga che aveva visto in un cineclub di Leeds. Frugò nella memoria a caccia di immagini. Gangster e zuppa di pesce».

Una curiosità dal sito ufficiale dello scrittore padovano, qui, la pagina web in cui si trovano tutte le musiche di Respiro corto, con l'indicazione della citazione e della pagina di riferimento.

Alla Passione per il delitto, subito dopo Carlotto si avvicenderanno Piergiorgio Pulixi con Una brutta storia (edizioni e/o) e Roberto Riccardi con il fresco di stampa Undercover. Niente è come sembra (edizioni e/o) un'anteprima per il Festival , che sarà in libreria dal 24 ottobre.

Verso il tardo pomeriggio prenderà la parola Patrick Fogli, intervistato dal giornalista Mauro Migliavada,che intratterrà il pubblico presentando il suo ultimo thriller La puntualità del destino (Piemme), dopo due romanzi a sfondo storico-sociale sulle stragi di Stato.

Interessante - se il lettore vorrà approfondire - la storia della scelta della copertina del libro.

E per finire chiuderà l’undicesima edizione della Passione per il delitto il giornalista e autore del maresciallo Binda, Piero Colaprico, con un incontroe un aperitivo,che non poteva che essere tenuto dall'anima del Festival, l'infaticabile Paola Pioppi.

Quale nome avrei voluto leggere tra degli ospiti di ritorno al Festival in questa edizione ? Senza alcun dubbio il compassato, arguto ed ironico Hans Tuzzi. Saprò attendere il 2013.

Tra i libri del Festival il mio consiglio è: L’onorata società di Dominique Manotti

Ingresso gratuito, compresa la partecipazione a laboratori, corsi, aperitivi e brunch.

Indirizzo: LarioFiere, viale Resegone, Erba (Co)

INFO:
E-mail redazione@lapassioneperildelitto.it
www.lapassioneperildelitto.it/sito12/index.htmlla
passioneperildelitto.blogspot.it/
Twitter: @lapassioneperildelitto
Facebook: https://www.facebook.com/groups/251314184916098/

 

Gli autori di Vorrei
Alessandra Scarazzato
Author: Alessandra Scarazzato

Nasco a Milano alla fine degli anni Sessanta, ma vivo in Brianza dall'età di 8 anni. Laureata in Lettere moderne da sempre lavoro nel campo della promozione al libro e alla lettura. Le mie grandi passioni sono i libri, naturalmente, il teatro di narrazione e andar per mostre e musei. Abilissima nell'arte del giftwrapping (far pacchetti regalo) sono donna curiosa e impegnata.

Qui la scheda personale e l'elenco di tutti gli articoli.

I miei ultimi articoli

Iscriviti alla newsletter

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /web/htdocs/www.vorrei.org/home/plugins/acymailing/tagcontent/tagcontent.php on line 1228
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)