Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Print Friendly, PDF & Email

Torna a Brugherio il festival diretto da Mauro Ermanno Giovanardi dedicato al connubio tra musica e parole; tre giorni con grandi ospiti, sempre nel nome della qualità. Il programma completo

 

Nel weekend dal 17 al 19 giugno torna a Brugherio “La Parola Cantata”, il festival di tre giorni dedicato al connubio tra musica e parola diretto ed organizzato da Mauro Ermanno Giovanardi, reduce da un’ottima partecipazione al Festival di Sanremo, dove ha colpito tutti con la sua interpretazione di “Io Confesso”.

Come lo scorso anno il festival riempirà di musica e parole la cittadina brianzola, non limitandosi ai concerti serali nella bellissima cornice del parco di Villa Fiorita, ma portando una serie di eventi in più luoghi, dall’ora di pranzo fino a notte fonda, alla ricerca di una maggior compenetrazione tra musica e territorio, un esempio che molte altre manifestazioni italiane dovrebbero sforzarsi di seguire. Già lo scorso anno, in occasione della prima edizione, Brugherio si è infatti trasformata per tre giorni in una vera e propria città della musica, viva e attiva 24 ore su 24. Molti furono i momenti da ricordare: dalla toccante intervista a Nada alla Casa del Popolo al concerto di un Eugenio Finardi in splendida forma, dallo spettacolo di Simone Cristicchi alla serata dedicata alla musica dialettale.

 

 

Per questa edizione la suddivisione tematica delle tre serate rimane la stessa: il venerdì sarà ancora dedicato all’universo musicale femminile (il Venerdì di Venere), mentre il sabato sarà ad impronta maschile (il Sabato di Saturno), prima della chiusura con la Domenica del Villaggio, giornata che si concentrerà in particolare sulla parola e che cambierà tema ad ogni edizione, come dichiarato da Giovanardi.

Oltre ai nomi delle tre giornate, a rimanere invariata è anche la qualità dei partecipanti al festival: da Cristina Donà a Paola Turci, dai Perturbazione a Manuel Agnelli, passando per gli Amor Fou e per Franco Battiato, che sarà protagonista di un “Pranzo con l’autore” sabato, bissato il giorno dopo da Enrico Ruggeri. E poi grandi giornalisti, come Massimo Cotto, Enzo Gentile e Matteo Guarnaccia, giovani cantautori in rampa di lancio, come Brunori Sas o Nathalie, e tanto altro, per un grande festival. La Rivista Che Vorrei ci sarà, come lo scorso anno. E invita tutti voi a fare lo stesso.

 

 

Il Programma completo del Festival di Brugherio
La parola cantata 2011

 

17 giugno 2011. Parola Femminile

 

h. 18.00 Cortile Casa del Popolo
Ingresso gratuito

“Cantando un libro”  Michele Monina (scrittore e autore) incontra il pubblico per presentare il progetto Anatomia Femminile (Nda) 22 giovani cantautrici cantano il corpo delle donne, Charlotte, Micol Martinez, Ilaria Pastore, Eleonora Tosca, Elisabetta Citterio

 

h. 19.00 Cortile Casa del Popolo
Ingresso gratuito

Premio Bianca d’Aponte. Fausto Mesolella e Gaetano d’Aponte raccontano i 6 anni del premio dedicato ai nuovi talenti femminili. Conduce Roberta Balzotti. Erica Boschero e Laura Campisi J.

Parco di Villa Fiorita, ore 21.30 Apertura Cancelli 20.30
Ingresso 12 € / 20 € con abbonamento per 3 giorni

Paola Turci
Cristina Donà
Nathalie

Susanna Parigi

Patrizia Laquidara

Presenta Ketty Passa

 

 

18 giugno 2011. La Parola Maschile

h. 12.30 Lounge Bar Ristorante Controluce
Ingresso 30 €. Prenotazione OBBLIGATORIA: tel. 039 28 78 501 oppure info@parolacantata.it

“A pranzo con l’autore” Franco Battiato si racconta, conduce Tiziana Cera Rosco
 


h. 16.00 Biblioteca Civica
Ingresso gratuito

“Cantando un libro” “Bob Dylan Fun Book” di Matteo Guarnaccia conduce Enzo Gentile
 


h. 18.00  Cortile Casa del Popolo
Ingresso gratuito

Marco Ferradini presenta il disco e lo spettacolo teatrale “La mia generazione” Tributo ad Herbert Pagani, conduce Giordano Casiraghi

 

h. 19.00  Cortile Casa del Popolo
Ingresso gratuito

Dimmi cosa canti e ti dirò chi sei. Conversazioni sulla scrittura di una canzone. Con Brunori sas, Luca Madonia e Manuel Agnelli. Conduce Niccolò Agliardi

 

Parco di Villa Fiorita, ore 21.30 Apertura Cancelli 20.30
Ingresso 12 € / 20 € con abbonamento per 3 giorni

Mauro Ermanno Giovanardi
Manuel Agnelli (Afterhous)

Luca Madonia e Andrea Di Cesare String Quartet

Amor Fou

Brunori sas

Presenta: Niccolò Vecchia

 

 

 19 giuno 2011. La Parola Parlata

 

h. 12.30 Lounge Bar Ristorante Controluce
Ingresso 30 €. Prenotazione OBBLIGATORIA: tel. 039 28 78 501 oppure  info@parolacantata.it

“A pranzo con l’autore”. Enrico Ruggeri si racconta e presenta il suo nuovo libro “Che giorno sarà”, conduce Tiziana Cera Rosco

 

h.16.00 Biblioteca Civica
Ingresso gratuito

“Quella strana gioia di vivere. Felicità, storia e canzoni nell'Italia della Ricostruzione” Con Paolo Colombo e Gioacchino La Notte

 

h. 17.30 Biblioteca Civica
Ingresso gratuito

Cantando un libro “Il grande libro del Rock (e non solo)”, Massimo Cotto presenta il suo nuovo libro, conduce Claudio Agostoni

 

h. 19.00 Cortile Casa del Popolo
Ingresso gratuito

“E continuo a cantare”. Chiacchiere e aneddoti intorno a Piero Ciampi. Con Mauro Ermanno Giovanardi, Giancarlo Onorato ed Enrico De Angelis

 

h. 21.00 Teatro San Giuseppe
Ingresso gratuito

Finale concorso nazionale del Premio “L’artista che non c’era” A cura della rivista “L’Isola” Ospiti d’onore: Perturbazione

 

Per tutte le informazioni e i contatti: www.parolacantata.it

 

Gli autori di Vorrei
Fabio Pozzi
Author: Fabio Pozzi

Nasce nel 1984. Studi liceali e poi al Politecnico. La grande passione per la musica di quasi ogni genere (solo roba buona, sia chiaro) lo porta sotto centinaia di palchi e ad aprire un blog. Non contento, inizia a collaborare con un paio di siti (Indie-Eye e Black Milk Mag) fino ad arrivare a Vorrei. Del domani non v'è certezza.

Qui la scheda personale e l'elenco di tutti gli articoli.

I miei ultimi articoli

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)