Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit


Print Friendly, PDF & Email

20100604-musicamorfosi

Parte domani la nuova rassegna ideata da Saul Beretta che riprende alcuni cavalli di battaglia del suo ensemble e ne lancia di nuovi

 

Riceviamo e pubblichiamo

Si chiama Suoni Mobili ed è appuntamento che toccherà ben 14 Comuni sparsi fra le province di Monza Brianza e Lecco tra il 5 giugno e il 25 luglio 2010.
L’Associazione Musicamorfosi e il Consorzio Brianteo Villa Greppi, infatti, sono i fautori di questo particolare bouquet di appuntamenti, pensati da una parte per valorizzare i piccoli comuni durante la pausa estiva, dall’altra per dare un’occasione di svago in più a chi in questo periodo resterà in città.
Realizzato grazie al finanziamento delle Province di Lecco, Monza Brianza, del Consorzio stesso e dei singoli comuni che ospiteranno gli eventi del festival, Suoni Mobili vuole infatti proporre di volta in volta performance itineranti, concerti, happening, seminari, spettacoli con video, musica e fiabe musicali per coinvolgere le più diverse fasce d’età, per un totale di 17 appuntamenti.
Il titolo del festival si riferisce proprio al fatto che la musica diventa mobile: sia per la natura stessa di questo evento – pensato appunto “a tappe” e dove gli spettatori stessi sono chiamati a muoversi da un posto all’altro – sia per la presenza concreta di più di uno strumento musicale mobile. Durante la prima data, infatti, il prossimo 5 giugno, debutterà il pianoforte mobile, un pianoforte montato su un trattore che percorrerà le vie dei piccoli paesi, suonato da un musicista classico in frac (il 18 luglio sarà invece la volta del trattore musicale, un trattore che trasporterà una piccola orchestra).
“Un pianoforte può stare all’interno di uno studio, in un salotto, in una sala da concerto. Un pianoforte può essere suonato mentre è fermo, ma non il pianoforte mobile che raggiunge e porta la musica là dove nessun pianoforte è mai stato prima ...” afferma Saul Beretta direttore artistico di Musicamorfosi e ideatore del festival, appassionato sostenitore del concetto di mobilità della musica, della sua malleabilità e adattabilità; un concetto che è esattamente il filo rosso che unirà tutte le date di Suoni Mobili, dal 5 giugno al 25 luglio 2010, che dà peso e corpo all’anima di questa idea: che la musica è anche e soprattutto socialità e deve essere al servizio della vita.
Tra gli appuntamenti possibili – dove la possibilità è dentro la scelta che lo spettatore compie – alcune chicche davvero imperdibili: dalla Zanzafiaba (fiaba musicale che ha debuttato alla scorsa edizione del festival MiTo) a In diretta da Casa Schumann (il fortunato spettacolo teatrale che ha visto Elio di Elio e le storie tese nell’insolita veste di Robert Schumann, celeberrimo compositore ottocentesco), dalla rivisitazione in chiave jazz delle celebri colonne sonore di Ennio Morricone ad opera del quartetto elettrico di Giovanni Falzone (eletto musicista europeo dell’anno dall’accademia francese del jazz), al seminario di canto Anche le pietre cantano con il Maestro Togolese Arsene Duevi, dall’anomala babele di suoni da tutto il mondo del Roberto Zanisi Trio alla chitarra di Alessio Nibiolo e alla raffinata fisarmonica di Nadio Marenco al jazz di Antonio Zambrini in un originale percorso intorno ai Sogni di Federico Fellini prodotto da Fondazione Cineteca Italiana
Con l’inaugurazione di Suoni Mobili, che avverrà con il primo viaggio del primo pianoforte mobile, l’appuntamento sarà per l’11 giugno con il concerto della violoncellista e cantante irlandese Naomi Berrill nella splendida cornice di Villa Jacini di Triuggio, in questa occasione aperta al pubblico. In programma musica del celebre compositore e performer Giovanni Sollima, definito dal New York Times "il Jimi Hendrix del violoncello".

// suonimobili © musicamorfosi & Consorzio Brianteo Villagreppi è un’idea di Saul Beretta e una produzione Musicamorfosi.
Info e foto su www.suonimobili.it oppure su www.musicamorfosi.it
info@musicamorfosi.it 331 4519922

Calendario degli appuntamenti
Sabato 5 giugno
IL PIANOFORTE MOBILE
tra i Comuni di Besana Brianza ore 15.30 attraverso il centro e Villa Filippini, Casatenovo ore 16.45 attraverso via Manzoni e Piazza Mazzini, Cassago ore 17.45 alla Curt de Zoia, Sirtori ore 18.45 nel parcheggio di via Resegone e in Piazzetta Besana e via T. Prevosti
Andrea Zani, pianista mobile

11 giugno ore 21.00
TERRA DANZA
Villa Jacini
via Jacini, 9 Triuggio info 0362.9741233
Naomi Berrill violoncello, voce e elettronica

16 giugno ore 15.00
IL GIGANTE BLU
Cortile dell’Oratorio
Via Don Caccia Cremella info 039 9211514
Ditta GiocoFiaba

18 giugno ore 21.00
IN DIRETTA DA CASA SCHUMANN
Auditorium
via Parini, 1 Casatenovo info 039.9202855
ELIO (delle Storie Tese) è Schumann nel nuovo spettacolo di Musicamorfosi

23 giugno ore 21.30
ROBERTO ZANISI TRIO
Aula Civica
via Cesare Cantù, 4 Barzago info 031.860227
Roberto Zanisi bouzouki, ciftely e cumbus
Daniele Longo tastiere e fisarmonica
Adalberto Ferrari, clarinetti e sax

26 giugno dalle 20.30
IL ROSPO E IL TOPO & PASSIONE TANGO!
Curt De l’Urtulan
Via Umberto I 5, Verano Brianza info 0362.90851
Javier Perez Forte, chitarra e voce – Paola Dell’Erba voce, bombo, percussioni e giocattoli – Debora Mancini, attrice

27 giugno ore 10.30– 19.30
ANCHE LE PIETRE CANTANO
Sala Giovanni Paolo II
P.zza Chiesa, Cremella info 039.9211514
Arsene Duevi voce, chitarra e percussioni

2 luglio ore 21.00
E ORA IL MIO OCCHIO TI HA VISTO
Canonica di S. Salvatore
Via Castello, Barzanò info 039.9213008
Arsene Duevi voce, chitarra e basso
Roberto Zanisi, cumbus, bouzuki e steel pan
Tetè Da Silveira djembè e tamburi ad acqua
e i Cori Gudu Gudù e Agamawò

4 luglio ore 17.00
LA MEDICINA MAGICA
Villa Mariani
via Bottafava, Casatenovo info 039.9202959
Musicamorfosi e Ditta Gioco Fiaba

9 luglio ore 14.30
IL GIGANTE BLU
Cortile della Scuola Primaria
Via Marco Polo n.2, Briosco info 0362.95002/0
Ditta GiocoFiaba

10 luglio ore 21.30
LA ZANZAFIABA
Sagrato Chiesa S. Martino Vescovo
Via Segantini 14, Veduggio con Colzano
Arsene Duevi voce e azione
Debora Mancini nella parte di Mina la Zanzarina
Alberto Ferrari clarinetti di ogni tipo

15 luglio ore 20.30
MUSICA NEGLI OCCHI
Le colonne sonore di Ennio Morricone rilette da Giovanni Falzone
Pineta di Villa Fumagalli
via Pineta, Sirtori info 039.9215033
Giovanni Falzone, tromba e elettronica
Valerio Scrignoli, chitarra elettrica
Michele Tacchi, basso elettrico
Riccardo Tosi, batteria

16 luglio ore 20.30
VAYAMOS AL DIABLO
Villa Greppi
Monticello Brianza info 039 9207160
Alessio Nebiolo chitarra – Nadio Marenco fisarmonica

18 luglio dalle 18.30
IL TRATTORE MUSICALE
Azienda Agricola Ciappesoni
Via Conte Taverna 3, Bulciago info 031.860568
Milanoans e Mammafotogramma

23 luglio dalle 21.30
CANONICA SOTTO LE STELLE
Villa Taverna
Via Filiberto, Canonica di Triuggio info 0362.9741233
Una serie di postazioni musicali con video e parole che parlano di Stelle

24 luglio dalle 21.30
IL SOGNO DI FEDERICO (FELLINI)
Palazzo Comunale
p.zza Libera 2, Cassago Brianza info 039 92013201
Antonio Zambrini, pianoforte
Andrea Di Biase, basso – Antonio Fusco, batteria

25 luglio ore 21.00
LA TARTARUGHINA
Giardini di via Diaz
Nibionno, info 031.6906 261
Luca Ciancia nella parte del Signor Poppy
Rachel O’Brien mezzosoprano
Nadio Marenco fisarmonica
Adalberto Ferrari clarinetti