Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Print Friendly, PDF & Email

20091102-poster_fresu

Il 14 novembre il duo in concerto al Villoresi di Monza

Riceviamo e pubblichiamo

Secondo appuntamento di Lampi, la rassegna di Musicamorfosi, con due giganti della scena internazionale: Paolo Fresu e Bojan Z. Una novità per il pubblico di Lampi (Paolo Fresu) e un grande ritorno quello del pianista franco/serbo/bosniaco per la terza volta ospite a Monza di Musicamorfosi.
“Nonostane sia largamente affermato a livello internazionale, vedi la vittoria del prestigioso Hans Koller Prize nel 2005 e in Francia sia una star assoluta – afferma Saul Beretta, direttore artistico del festival – Bojan non ha ancora raggiunto in Italia il successo che si merita. Lo abbiamo invitato ancora perché il suo modo originale di suonare, la sua incredibile padronanza dei tempi dispari e la carica energetica che è capace di trasmettere al pubblico sono una delle cifre dei concerti che ci piace proporre al nostro pubblico. Questa volta sarà impegnato con Paolo Fresu, col quale è legato da un consolidato e duraturo sodalizio artistico, di raro ascolto in Italia, che spero possa essere il modo di favorire la scoperta di Bojan anche per un pubblico italiano sempre più vasto.”

Il duo Fresu Bojan Z. è nato in occasione di una Carte Blanche di tre giorni offerta a Fresu dal celebre New Morning di Parigi. Il club nel 2001, volendo omaggiare Miles Davis, ha chiesto al trombettista di presentare un progetto dedicato a Davies. Nella tre-giorni che ne scaturì, il duo composto con Bojan Z, ormai da anni, tra i più intelligenti e moderni pianisti operanti nella metropoli francese, fece registrare un successo raro e prezioso. L’imprevedibile esuberanza balcanica e l’incredibile varietà ritmica di Bojan Z., già vincitore dell’European Jazz Prize si fonde con la tromba e l’anima musicale di Paolo Fresu, uno tra i più interessanti, intelligenti, preparati ed aperti musicisti (...non solo trombettisti) del nostro tempo, capace di tenere insieme la passione per la sua terra, la musica popolare e i maggiori premi internazionali.

All’interno di Piazza Verdi su Rai Radio 3 sabato 14 novembre dalle ore 15.05 verrà trasmesso un assaggio del progetto in diretta radiofonica.
La settima edizione di Lampi, quinta nel cartellone del Teatro Binario 7, è ideata da Saul Beretta e prodotta dall’Associazione Musicamorfosi e promossa dal Comune di Monza, Assessorato alla Cultura con il patrocinio della Provincia di Monza Brianza

14 novembre 2009 - Teatro Villoresi Piazza Carrobbiolo 8 Monza ore 21.00
PAOLO FRESU & BOJAN Z. (Italia - Francia/Serbia/Bosnia)
Paolo Fresu tromba, flicorno, effetti & Bojan Z. pianoforte e fender rhodes
Teatro Villoresi p.zza Carrobbiolo 8, Monza:
Platea €25 -Ridotto platea €22 - Galleria €18 -Ridotto galleria: €15, Under 18 €6.
Prevendita attraverso il circuito Vivaticket by Charta, tel 899666805, www.vivaticket.it
Infotel. 331 4519922 mail info@musicamorfosi.it sito web: www.musicamorfosi.it

Le prossime date della stagione:
15-16-17 gennaio 2010 - Teatro Binario 7 THE JIMI HENDRIX EXPERIENCE - prima italiana -Giovanni Falzone Electric Quartet
lunedì 25 gennaio 2010 - Teatro Binario 7 ERIK FRIEDLANDER solo & BROKEN ARM TRIO Erik Friedlander violoncello, Trevor Dunn contrabbasso, Mike Sarin batteria

Ufficio stampa: Marta Maggioni 331 6895757 mcm@musicamorfosi.it

info@musicamorfosi.it
ufficio 0362 507944
mobile 331 459922 dalle 11 alle 19 da lunedì al sabato
www.musicamorfosi.it

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)