Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Print Friendly, PDF & Email

valentina front

Un progetto fotografico analogico con cui porre domande a poeti, musicisti, attrici. Chi sei, cosa fai. In cerca della verità

Cerchiamo tutti la verità, chi in fondo ad una bottiglia, chi al termine della notte, chi fra le braccia di un’altra, chi fra le righe. Valentina Tamborra ha deciso di cercarla nella grana della pellicola, nella luce catturata dalla sua Rolleiflex, che poi sarebbe la macchina fotografica “a pozzetto” usata anche dalle amate Vivian Meier e Diane Arbus. Con il progetto “Doppia luce” fa visita a musicisti, attrici, poeti e pone due semplici, terrificanti domande: chi sei e cosa fai. Alla prima risponde uno scatto, alla seconda le parole dell’ospite. Centellinati i primi, spesso fluviali le seconde.

Le fotografie (alcune le vedete in questa pagina, tutte le altre sul Tumblr del progetto) sono “pure”, Valentina — che abitualmente scatta in digitale — ha voluto mettere da parte sensore e Photoshop e si è affidata solo all’attimo dello scatto: impreciso, imperfetto. Vero, appunto. Con l’aiuto di una luce continua da 100 watt e di Andrea Lanzeni in camera oscura, ricorre allo scanner solo per poter poi pubblicare gli scatti online. Per il resto è tutto analogico, a cominciare dai pelucchi incistati sul medio formato di quella macchina così fuori tempo. Arrivata fra le sue mani come regalo, è ora una sfida e un’arma per svelare la verità dietro una domanda, la terza, pesante come una spada medievale: siamo quello che facciamo?

 

valentina film

 

Il punto d’arrivo dovrebbe essere una mostra e forse un libro, con i ritratti di Roberta Carrieri, Folco Orselli, Federica Fracassi, Vincenzo Costantino Cinaski, Leonardo Coen e i tanti che stanno comparendo sul vetro smerigliato della Rolleiflex.

Sappiamo bene tutti che quella non è la verità, è solo un attimo catturato, un punto di vista, uno sguardo personale. Ma ce lo faremo bastare. Il resto continueremo a cercarlo in fondo ad una bottiglia, al termine della notte, fra le braccia di un’altra, fra le righe.

 

 

Gli autori di Vorrei
Antonio Cornacchia
Author: Antonio CornacchiaWebsite: www.antoniocornacchia.com

Grafico e art director, ho studiato all'Accademia delle Belle Arti.
Curo campagne pubblicitarie e politiche, progetti grafici ed editoriali. Siti web per testate, istituzioni, aziende, enti non profit e professionisti.
Sono giornalista pubblicista dal 1996 e dirigo Vorrei.

Qui la scheda personale e l'elenco di tutti gli articoli.

I miei ultimi articoli

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)