Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Print Friendly, PDF & Email

20160531 bucciarelli

Al via "Il maschio che resiste..." il concorso in Facebook ispirato al libro di Elisabetta Bucciarelli. In 300 battute raccontiamo i maschi di oggi

Il maschio che resiste - "ammesso che lo faccia" mi hanno già contestato alcuni - ma ammesso che... questo Maschio, chi è? cosa fa? cosa pensa? cosa sogna? cosa detesta?

Quante domande, è vero, ma è perché siamo in cerca di una risposta corale, senza veti e sensa veli: vogliamo esplorare l'universo maschile di oggi e abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti a 360 gradi. E in 300 battute, spazi inclusi. Vi sto invitando a raccontare chi è per voi "il maschio che resiste", il miglior ritratto sarà premiato con libri, applausi, festeggiamenti e fama, social and real.

Si tratta di un concorso, aperto a tutti e gratuito, per partcipare non ci sono moduli né iscrizioni, basta dire la propria sulla pagina Facebook dedicata e avere la pazienza di attendere l'esito fino al 16 giugno. Ad organizzarlo è la libreria Virginia e Co di via Bergamo 8: la libraia Raffaella assieme alla sottoscritta, non stando più nella pelle all'idea, una di "ospitare" e l'altra di presentare, l'autrice del libro "La resistenza del maschio", Elisabetta Bucciarelli, invece che limitarsi a sospirare, o a disturbare la quiete pubblica con un rullo di tamburi, hanno organizzato questo contest. "Il maschio che resiste..." Ma che maschio sarà? Chi ha giá letto il romanzo, pubblicato da NN Editore, che a caso non stampa mai nulla, la domanda se la sarà giá posta.

SnapShot bucciarelliIl libro, senza "spoilerarlo" per chi non ha ancora avuto il piacere di leggerlo, ruota proprio attorno all'idea di rompere gli schemi, gli stereotipi, (e le scatole, permettemi, detto in maniera bonaria), sulla rappresentazione della figura maschile oggi. Stereotipi da macho, antichi ma sempreverdi, a cui di recente si aggiungono in un pietoso tentativo di bilanciamento, stereotipi opposti, che ci raccontano di un nuovo maschietto tenero, dolce, che lava i piatti o che si trucca, si depila, si mette a fare la dieta costume... Tra questi due racconti di maschio che non intercettano la realtà ma solo gli estremi della curva di Gauss, poco significativi, c'è la voce di Bucciarelli. E ci sará la vostra, partecipando al contest. Basta completare "il maschio che resiste..." con parole vostre, con massimo 300 caratteri. Ciascuno può farlo 3 volte massimo, semplicemente postandolo nei commenti della pagina FB dedicata al concorso. Lo si trova tra gli eventi della libreria, ben in vista! La sera del 16 giugno ci troviamo poi alle 21 alla vineria Bohéme di via Bergamo 15, con Elisabetta Bucciarelli in carne e ossa, con il suo libro "La resistenza di maschio" e un maschio, anche lui in carne e ossa e per giunta resistentissimo, che leggerà tutte le frasi arrivate. Il vincitore sará selezionato in base alle manifestazioni di apprezzamento dei presenti (applausi, grida, fischi...) ma arbitro ultimo e dall'insindacabile giudizio, sarà Elisabetta. La frase scelta - e il suo autore o autrice - si aggiudicano un libro 'resistente' messo in palio da Virginia e Co. a discrezione della libraia, una foto con Elisabetta e soprattutto un buon bicchiere di vino! Non é obbligatorio esserci alla serata per partecipare, e viceversa il 16 giugno tutti sono benvenuti, anche chi non si è pronunciato. Il concorso termina alle 23.59 del 15 GIUGNO ma non è il caso di resistere fino all'ultimo. Cedete pure alla tentazione di postare subito la vostra idea di maschio "resistente": "chi la dura, la vince" ma soprattutto chi la scrive la vince.

 


Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)