Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Print Friendly, PDF & Email

20090912-settimana-pace-a

Si terrà dal 21-27 settembre 2009 a Monza e sarà dedicata a Birmania e Tibet.

 

Riceviamo e pubblichiamo

Spettabile Redazione,

il 21 settembre le Nazioni Unite hanno indetto la “Giornata Internazionale per la Pace e la Risoluzione dei Conflitti” e quest’anno la ricorrenza aprirà la “Settimana della Pace” che si terrà dal 21-27 settembre 2009 a Monza e dedicata a Birmania e Tibet.

La “Settimana della Pace” è organizzata dalla “Interreligious and International Federation for World Peace”, che in Italia fa riferimento all’Associazione UPF Universal Peace Federation –Monza. Durante questa settimana saranno organizzati eventi di diverso genere, alcuni dei quali hanno come scopo la raccolta di fondi a favore dei bambini tibetani in esilio e delle giovani profughe Birmane. Il Gruppo Etico “All is One”, insieme all’UPF e con il Patrocinio del “Comune di Monza” e di “Monza e Provincia”, con la collaborazione de "Associazione culturale tibetana" e "Associazione per l'amicizia Italia-Birmania", organizza uno spettacolo di Cabaret dal titolo “Ridere per Aiutare a Sorridere”. Presenzieranno artisti di Zelig e Colorado Cafè, tra cui Claudio Batta, Stefano Chiodaroli, Max Pieriboni, Riky Bokor e tanti altri. Lo spettacolo andrà in scena il giorno 24 settembre 2009 alle ore 21.00 presso il Teatro Binario 7, Via Turati 8 a Monza, il costo del biglietto: € 15.00. Il ricavato sarà interamente devoluto ai seguenti progetti:

- “progetto delle giovani profughe Birmane” seguito da UPF

- “progetto Tashi-School a sostegno dei bambini Tibetani” seguito da All is One

Apriranno la serata Beaudee Zawmin in quanto membro anziano del governo birmano in esilio e vicedirettore dell'Euro Burma office di Bruxelles

Lama Tashi Tsering, lama reggente della "Casa del Tibet" di Votigno di Canossa - Re-

Abbiamo scelto di far aprire la serata al Sig. Beaudee Zawmin e a Lama Tashi Tsering in quanto testimoni diretti della difficoltà di questi due popoli, Birmano e Tibetano.

A seguire una sintesi del programma della settimana:

Lunedì 21 settembre. Raccogliendo l'invito del Segretario dell'ONU a celebrare la giornata internazionale per la pace, alle ore 20,30 in piazza Trento e Trieste (Municipio) veglia interreligiosa di preghiera. Esponenti delle diverse fedi e comunità religiose offriranno a rotazione un momento di preghiera, riflessione ed invocazione, come sfondo e sostegno spirituale per la pace nel mondo. La veglia, della durata di circa 1 ora, si svolgerà all'aperto anche in caso di pioggia.

Giovedì 24 settembre. Con lo scopo di raccogliere fondi a favore di bambini tibetani e giovani profughi birmani, alle ore 21,00 al teatro Binario7 in via Turati (zona stazione FS) spettacolo di cabaret dal titolo: "Ridere per aiutare a sorridere" con comici direttamente da Zelig e Colorado Café che si esibiranno gratuitamente. Biglietto d'ingresso già in prevendita a euro 15,00. In collaborazione con il gruppo etico All is One, l'Associazione Culturale Tibetana e Associazione per l'Amicizia Italia - Birmania.

Domenica 27 settembre. A partire dalle ore 18,00 presso la Casa del Volontariato in via Correggio 58, incontro sul tema: "Saperi e Sapori" Rassegna di letteratura, musica tradizionale e cibi dal mondo all'insegna del dialogo interculturale. Partecipano cittadini di oltre 20 Paesi. Al termine ci uniremo in uno speciale brindisi per la pace nel mondo. Entrata libera.

Per info e contatti
Carlo Chierico 3396438535
Carlo Stucchi  3355346949
Lino Dispena   3384133198

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)