Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Print Friendly, PDF & Email

20110421-sbarchi-a

La struggente canzone di Michael Koffi, griot del Benin, per ricordarci di continuare ad essere umani

Pubblicato su YouTube mesi fa, durante la campagna per le primarie del centrosinistra a Milano, la canzone di Michael Koffi è di una struggente bellezza. Oggi che ancora una volta l'Italia è impacciata e impreparata ad accogliere i tanti disperati che fuggono dalla miseria, dalle guerre in cerca di felicità, dignità, di una vita normale, abbiamo pensato di farla conoscere a quante più persone possibile. Perché abbiamo sempre bisogno di ricordarci di continuare (o tornare) ad essere umani, come amava ripetere Vittorio Arrigoni.

 

Il sito di Michael Koffi e di "Compagnia africana"

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)